Come nasce un tumore e cosa accade alle cellule sane

Questa puntata di "Pillole di Salute quotidiana" ci spiega come si forma un tumore e quanto tempo impiega a manifestarsi

Foto di Federico Mereta

Federico Mereta

Giornalista Scientifico

Laureato in medicina e Chirurgia ha da subito abbracciato la sfida della divulgazione scientifica: raccontare la scienza e la salute è la sua passione. Ha collaborato e ancora scrive per diverse testate, on e offline.

La cancerogenesi è la formazione di un’alterazione cellulare che può portare nel tempo alla comparsa di una lesione tumorale. Queste alterazioni possono avere origine anche decenni prima della comparsa delle lesioni o della scoperta della malattia.

Tumore, cosa accade alle cellule

Una cellula in qualche modo impazzisce, perde le sue caratteristiche e diventa diversa da quelle simili da lei. La prima scintilla potremmo definirla iniziazione, cioè un evento esterno in qualche modo va a interferire sul DNA. Questo elemento può avere svariate nature: un’alimentazione eccessivamente di grassi, sostanze nocive del fumo o un virus che modifica il materiale genetico della cellula. Ci sono comunque dei meccanici che possono correggere genetico.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)