Beyoncé splende in arancione, ma la figlia le ruba la scena

La piccola Blue Ivy, che la cantante ha avuto dal marito Jay-Z, è cresciuta e ha conquistato subito l'attenzione dei fan

Antonella Latilla

Giornalista

Giornalista curiosa e determinata. Scrittura, lettura e cronaca rosa sono il suo pane quotidiano. Collabora principalmente con portali di gossip e tv.

Beyoncé più bella che mai sui social network. La popstar si è presa una pausa dal suo Renaissance World Tour – di cui non sono purtroppo previste tappe in Italia – per sostenere il marito Jay-Z e la sua mostra Book of HOV allestita alla Brooklyn Central Library. Una mostra in cui, tramite registrazioni, foto, abiti e premi viene ricostruita la lunga carriera del rapper e produttore. Sua moglie si è presentata all’inaugurazione fasciata da un sensuale outfit arancione e in compagnia della figlia più grande Blue Ivy, nata nel 2012 ma astro nascente della musica americana.

Beyoncé splende con il vestito arancione alla mostra del marito rapper Jay-Z

Per l’inaugurazione della mostra su Jay-Z, Beyoncé ha sfoggiato un look total orange, tra pizzo e paillettes, che metteva ben in risalto le sue forme generose. Camicia con profonda scollatura e gonna lunga, aderente e decisamente scintillante. Orecchini di diamanti e sandali in oro mentre i capelli sono stati raccolti in una sofisticata coda alta. Scatti che hanno evidenziato ancora una volta tutto lo charme della 41enne.

Tra una foto e l’altra, però, Beyoncé si è vista rubare la scena dalla figlia Blue Ivy. In una condivisa su Instagram, infatti, sono protagoniste l’ex leader delle Destiny’s Child e la sua primogenita. Un’immagine che ha subito scatenato i fan, che non hanno potuto fare a meno di spendere elogi e complimenti per la ragazzina, già icona glamour nonostante la giovane età.

Blue Ivy ha ereditato lo stile dalla sua famosa mamma: per sostenere il suo papà ha indossato un un tubino blu jeans con spalle scoperte, abbinato ad una pochette della stessa tonalità, maxi collana in oro e occhiali da sole. Il sorriso smagliante ha regalato quel quid in più, che ha reso la figlia di Beyoncé irresistibile.

“Due gocce d’acqua”, ha scritto un follower, riferendosi alla grande somiglianza tra Beyoncé e Blue Ivy. “Sta crescendo a vista d’occhio”, ha notato qualcun altro. “Futura regina del pop”, ha ribadito un fan mentre molti non hanno potuto fare a meno di sottolineare la bellezza e il talento della giovane Carter.

Blue Ivy Carter: chi è la figlia di Beyoncé e Jay-Z

Nata il 7 gennaio 2012, Blue Ivy Carter è la primogenita di Beyoncé e Jay-Z. La coppia, convolata a nozze nel 2008, ha altri due figli, i gemelli Rumi e Sir Carter che oggi hanno 6 anni. Blue è stata definita dal Time “la bambina più famosa al mondo” ed è divenuta l’artista più giovane di sempre a fare il proprio ingresso in una classifica redatta da Billboard. Non solo: è stata anche la più giovane vincitrice del Grammy Award: ha trionfato nel 2021, all’età di 9 anni, per il videoclip di Brown Skin Girl.

Tra le tante cose Blue Ivy Carter ha vinto tre anni fa il Voice Arts Award come miglior lettrice di un audiolibri per bambini. Attualmente fa parte del corpo di ballo del Renaissence Tour di Beyoncé e in qualche concerto ha avuto modo di esibirsi pure in qualità di cantante. È successo, ad esempio, a Parigi e Philadelphia, dove ha lasciato tutti i presenti senza parole per via del suo incredibile talento (del resto buon sangue non mente!).

Le esibizioni di Blue Ivy Carter hanno spinto Beyoncé a scrivere una dedica importante sui social network: “La mia bellissima primogenita. Sono così orgogliosa e grata di essere la tua mamma. Ci porti tanta gioia, mio ​​dolce angelo”.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963