X Factor 2018: i nuovi giudici, tra conferme e sorprese

I nuovi giudici di X Factor 2018 saranno Fedez, Mara Maionchi, Manuel Agnelli e Asia Argento. Ed è già polemica

X Factor 2018 prosegue il suo cammino fatto di audizioni in tutta Italia e, nell’attesa di tornare in prima serata Sky da settembre sono stati svelati, sulle pagine social del talent,  i nomi dei nuovi giudici.

Di Fedez e Mara Maionchi già si sapeva, gli altri sono stati delle vere sorprese: uno perché si pensava non sarebbe tornato a sedersi sulla poltrona del giudice, l’altra perché oltre ad essere uno dei personaggi più chiacchierati degli ultimi mesi non è, o quanto meno non solo, una cantante. Si tratta di Asia Argento, che affiancherà Mara, Fedez e Manuel Agnelli, rimasto in forse fino all’ultimo momento.

Fedez è alla sua quinta partecipazione a X Factor, programma che l’ha reso, nel corso degli anni, uno dei personaggi televisivi più amati. Il rapper torna dietro il bancone dello show per trovare nuovi talenti, forte di tanti successi nella carriera, ma soprattutto nella vita privata. Lo scorso marzo infatti è diventato papà del piccolo Leone, avuto dalla compagna Chiara Ferragni, che sposerà il 1 settembre a Noto.

Manuel Agnelli, dopo il successo delle edizioni passate, sembra essersi ambientato perfettamente al mondo della tv. Il leader degli Afterhours, con il suo carattere schietto e la ironia, è riuscito a conquistare anche i più critici e dubbiosi riguardo la sua partecipazione a X Factor. Ed è stato lungamente corteggiato dalla produzione a tornare, dopo che aveva dichiarato di volersi prendere una pausa dalla tv per dedicarsi alla “sua” musica.

Graditissimo anche il ritorno di Mara Maionchi, personaggio cult dello show di Sky Uno, celebre per i suoi siparietti divertenti con il conduttore Alessandro Cattelan.

I tre veterani verranno affiancati quest’anno da Asia Argento, alla sua prima esperienza come giudice di un talent. La figlia del celebre Dario, non ha ancora commentato questa nuova avventura, che di certo parte già segnata da polemiche e critiche. In tanti infatti sono convinti che la scelta di mettere l’attrice e regista in giuria sia sbagliata. Il motivo? Secondo il parere del web la Argento non sarebbe affatto un’esperta di musica e soprattutto non avrebbe le doti artistiche per valutare i concorrenti, come era stato per Levante e Arisa.

Altri utenti invece insinuano malignamente che avrebbe ottenuto il posto solo per via della visibilità ottenuta con lo scandalo molestie e la denuncia contro Weinstein, che ha dato vita al movimento #MeToo. Se Sky ha difeso la sua scelta, evidenziando le competenze musicali e il ricco curriculum di Asia, per ora il neo giudice non ha ancora risposto alle accuse, ma conoscendo il suo carattere deciso siamo certi che lo farà presto.

X Factor 2018: i nuovi giudici, tra conferme e sorprese