X Factor 2020, la finale: cantanti in gara, duetti, ospiti e le parole dei giudici

X Factor, giovedì 10 dicembre la finalissima. I 4 cantanti ancore in gara, i duetti con i loro giudici, gli ospiti e le riflessioni sulla 14esima edizione del talent musicale di Sky

Tutto pronto per la finalissima della 14esima edizione di X Factor. La più complicata, causa restrizioni Covid, ma anche una delle più attese, per il clima di novità e cambiamento sbandierato dalla produzione fin dalla primavera scorsa. E messo in atto a partire da una giuria tutta nuova, tra new entry e graditi ritorni, e scelte musicali anticonvenzionali e meno commerciali.

Partiamo dai nomi: Casadilego, Blind, Little Pieces of Marmelade e N.A.I.P. sono i finalisti di XF2020 che si daranno battaglia per l’ultimo round, in onda il 10 dicembre alle 21.15 su Sky Uno e in simulcast su Tv8 e Now Tv.

Prima manche: I duetti con i giudici

Nella prima parte della serata i quattro concorrenti rimasti in gara si esibiranno in un duetto con il proprio giudice: i Little Pieces of Marmelade eseguiranno Veleno con Manuel Agnelli e gli Afterhours, N.A.I.P. eseguirà Lollipop di Mika con lo stesso Mika. Blind canterà con Emma Marrone La fine, brano originariamente pubblicato da Tiziano Ferro con Nesli. Casadilego si esibirà sulle note di Stan, popolare hit di Eminem con Dido,  insieme ad Hell Raton. Al termine di questa manche ci sarà una prima eliminazione.

Seconda manche: “Best of”

Successivamente i concorrenti superstiti eseguiranno un medley dei brani più riusciti presentati in concorso: i Little Pieces of Marmelade suoneranno I Am the Walrus (Beatles), Bullet With Butterfly Wings (Smashing Pumpkins) e Gimme All Your Love (Alabama Shakes); N.A.I.P. gli inediti Attenti al Loop e Partecipo, oltre alla cover dei CCCP Amandoti. Blind Bambino/Per me è importante (inedito su cover dei Tiromancino), e gli inediti Cicatrici e Affari Tuoi. Infine Casadilego Kitchen Sink (Twenty One Pilots), xanny (Billie Eilish) e A case of you (Joni Mitchell). Al termine delle esibizioni, ci sarà la seconda eliminazione.

Finale: il Ballottaggio

Nel corso della manche finale i due concorrenti che si contenderanno la vittoria eseguiranno gli inediti: i Little Pieces of Marmelade One cup of Happiness, N.A.I.P. Oh Oh Oh, Blind Cuore Nero e Casadilego Vittoria.

Gli ospiti della finale

Ospiti della finale i Negramaro (il gruppo pugliese presenterà “Contatto”, decimo album della loro carriera) e l’artista veneta Madame, che si esibirà proprio insieme ai Negramaro con cui ha realizzato il pezzo “Non è vero niente”.

Al termine di questa edizione i giudici hanno espresso le loro considerazioni, facendo un bilancio del percorso dei propri ragazzi e di quello che è successo in trasmissione. Dice Manuel Agnelli: “Abbiamo fatto questo percorso per mettere davanti la musica. Vogliamo portare un po’ di diversità, un gruppo come il loro non c’è mai stato in trasmissione” E aggiunge: “Il futuro è chissenefrega. Non sarà pieno di dischi di platino. È fatto di concerti, esibizioni, dischi, anni di musica, canzoni, grandi soddisfazioni artistiche e personali. Questa corsa al successo commerciale è interesse di un certo tipo di mercato. Io la casa me la son comprata molto prima di X Factor. Il percorso che abbiamo fatto noi è stato valido anche a livello imprenditoriale. È una strada percorribile. Il problema vero è che viene rappresentata solo una situazione a livello mediatico. Ma fidatevi, esiste un’altra vita. Esiste una vita parallela alla discografia. Io l’ho fatta e possono farla in tanti, è più dura ma anche più duratura. È una carriera di piccoli mattoncini che diventano una grande casa”.

Hell Raton aggiunge: “Noi abbiamo sempre fatto la musica che piace a noi, per dieci anni non ci hanno mai passato in radio. Ho una grossa speranza che queste ragazze continuino a mescolare le carte nel mercato. Alcune hanno già un management, e da noi la porta è sempre aperta”.

Emma: “Ho scelto il brano che canterò con Blind perché ha un testo molto significativo. La frase “arriverà la fine ma non sarà la fine” può davvero racchiudere quello che succederà – non solo a Blind, a tutti noi. È quello che ci auguriamo tutti alla fine di un’esperienza come X Factor. Torno a casa con un carico artistico nuovo. Tutto quello che è successo a X Factor lo trasferirò nei miei prossimi progetti. Se i ragazzi avranno bisogno di una spalla darò sempre loro una mano”.

Infine Mika: “Ho imparato dopo questi anni di X Factor a provocare i concorrenti, ma anche ad ascoltarli. È importante imparare ad avere una consapevolezza del palco, sapere come reagire a una camera. Non è abbastanza esistere sui social. Abbiamo perso la disciplina del lavoro. Ho voluto incoraggiare i ragazzi a costruire una messa in scena attorno a loro, ogni elemento sulla stessa linea del racconto per ottenere uno spettacolo efficace per il grande pubblico”.

 

 

 

 

 

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

X Factor 2020, la finale: cantanti in gara, duetti, ospiti e le parole...