Vuoi Scomettere? Michelle Hunziker rende omaggio a Frizzi

Nella prima puntata di Vuoi Scommettere?, Michelle Hunziker ha reso omaggio a Frizzi, fra applausi e commozione

Michelle Hunziker rende omaggio a Fabrizio Frizzi nella prima puntata di Vuoi scommettere?

La conduttrice ha iniziato una nuova avventura televisiva in coppia con la figlia Aurora Ramazzotti, prendendo le redini di un programma che per anni è stato condotto proprio da Fabrizio Frizzi. Dal 1991 sino al 2001, il presentatore è stato il volto indiscusso dello show rendendolo un grande successo. Ora il testimone è passato alla Hunziker, che non ha nascosto il peso di raccogliere questa eredità.

“Scommettiamo che? era la trasmissione del bravissimo Fabrizio Frizzi – aveva confessato la svizzera a Chi, poco prima del debutto -. Ereditare un peso così grande, un programma che ha tenuto compagnia agli italiani per tanti anni, non era facile. Per rispetto di Fabrizio  – aveva aggiunto – abbiamo chiamato la trasmissione Vuoi scommettere?”.

Il presentatore era a conoscenza di questo nuovo progetto e, come ha raccontato Michelle in conferenza stampa, aveva augurato a tutti buona fortuna e l’avrebbe fatto di nuovo nel corso della prima puntata, se il male con cui combatteva da tempo non avesse avuto la meglio.

Per questo motivo Michelle Hunziker ha voluto inaugurare lo show con un omaggio al collega. Seduta sul divano insieme a Maria De Filippi, Ricky Tognazzi e Antonino Cannavacciuolo, la showgirl non è riuscita a trattenere l’emozione.

“Non riesco ad andare avanti prima di aver salutato un amico – ha ammesso -. Avevo bisogno di chiedere la sua benedizione. Gli voglio dare un bacio. Grazie”. Poche parole, ma cariche di commozione, che sono state accolte dagli ospiti in studio e dal pubblico con un lungo applauso.

Per il resto la prima puntata di Vuoi Scommettere?, come era prevedibile, è stata un successo. Aurora Ramazzotti si è dimostrata all’altezza del suo ruolo, sfoggiando un’ottima parlantina, simpatia e perfetta conoscenza dei tempi televisivi. Più impacciata Michelle Hunziker, che non è riuscita a non “fare la mamma” e così, mentre la figlia provava l’hydrofly nel porto di Monopoli ha ammesso: “Mi è stato detto che non devo fare la mamma, che devo essere distaccata, che è solo una collega, ma Auri, scendi subito da quel coso!”.

Vuoi Scomettere? Michelle Hunziker rende omaggio a Frizzi