Vieni da Me, la Balivo ospita Sal Da Vinci e ironizza sulla Prati

La conduttrice campana ha intervistato il cantante e, durante la successiva chiacchierata con la prima Miss del 2020, ha fatto una battuta su Pamela Prati

In uno studio ormai privo di decorazioni natalizie e con la Befana come unica reminiscenza delle Feste, Caterina Balivo ha dato il via alla puntata odierna di Vieni da MeLa conduttrice di Secondigliano ha accolto come protagonista de La Cassettiera Sal Da Vinci (all’anagrafe Salvatore Michael Sorrentino).

Nato a New York nel 1969, il cantante è stato introdotto con una clip del suo duetto sanremese del 2009 con Gigi D’Alessio che, durante una delle serate della kermesse, ha cantato con lui il brano Non Riesco a Farti Innamorare, che conquistò il terzo posto dell’edizione di quell’anno (vinta da Marco Carta).

Dopo questa parentesi dedicata all’Ariston, l’intervista è partita con l’estrazione dalla cassettiera di una piccola sagoma della Statua della Libertà. L’oggetto ha rappresentato per il cantante napoletano l’occasione per parlare del motivo della sua venuta al mondo a New York.

Sal Da Vinci, cittadino sia italiano sia statunitense, è nato nella Grande Mela perché la madre, incinta di lui, aveva raggiunto il marito, il celebre interprete della sceneggiata napoletana Mario Sorrentino (in arte Mario Da Vinci).

Questa introduzione ha permesso al cantante di parlare del rapporto importante con il genitore – venuto a mancare improvvisamente nel 2015 – in coppia con il quale ha iniziato, giovanissimo, a portare in diversi teatri spettacoli di sceneggiata napoletana.

L’intervista a Sal Da Vinci è andata avanti con numerosi riferimenti al celebre padre e con due video messaggi speciali dal figlio Francesco – sul palco con lui nello spettacolo La Fabbrica dei Sogni – e da Carlo Verdone, con il quale il cantante ha lavorato negli anni ’80.

In studio è comparsa successivamente Fatima Trotta, che ha risposto ad alcune domande della Balivo sullo spettacolo sopra citato, che la vede impegnata assieme a Da Vinci che, nel corso dell’ospitata di oggi, ha regalato ai fan qualche dettaglio sul suo rapporto con la moglie Paola, con la quale condivide la gioia di essere un giovane nonno (il nipote porta il suo stesso nome).

Terminati i minuti dedicati al format de La Cassettiera, la Balivo ha dato il benvenuto nel suo salotto tv alla ventiquattrenne Beatrice Scolletta. La ragazza, già mamma di due bimbi, ha vinto la fascia di Miss365, che dà diritto all’accesso diretto alla finale di Miss Italia.

Dopo la messa in onda di un video dedicato alla partecipazione della giovane a L’Anno che Verrà (Beatrice è comparsa sul palco per pochi minuti assieme ad Amadeus), Caterina Balivo ha lanciato una frecciatina a una donna che ha segnato il 2019 televisivo.

Indicando la Scolletta, la conduttrice napoletana ha infatti detto “Lei è mamma e moglie… come Pamela Prati!”. La battuta è stata accolta con forte ilarità dal pubblico in studio e con la richiesta da parte di Lorenzo Farina di svelare il nome del “suo Mark Caltagirone”.

Il fortunato marito della prima Miss dell’anno (e papà dei suoi due bimbi) si chiama Roberto, ha dieci anni più di lei e, poco dopo, è comparso in studio per rispondere alle domande di Caterina Balivo sulla loro storia d’amore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vieni da Me, la Balivo ospita Sal Da Vinci e ironizza sulla Prati