Verissimo, Francesco Totti: il primo Natale senza papà Enzo, con Ilary e la famiglia

L'ex calciatore della Roma in collegamento con Silvia Toffanin ha raccontato i preparativi a un Natale diverso dal solito.

Nella puntata di sabato 28 novembre, Francesco Totti è apparso in collegamento nello studio di Verissimo, invitato per ricordare Diego Armando Maradona, scomparso improvvisamente all’età di 60 anni a causa di un’insufficienza cardiaca. Francesco e Diego erano, oltre che “colleghi”, amici di vecchia data, accomunati dalla loro grande passione per il calcio:

“Maradona è il calcio. È come se non fosse morto. Era diverso da tutti gli altri”.

Totti ha raccontato che i due si sentivano spesso al telefono. L’ultima volta solo due mesi fa, quando Diego Armando era in Argentina ad allenarsi. Francesco ha regalato ai telespettatori di Verissimo un piccolo aneddoto su Diego Armando Maradona: è stato il primo – il giorno dopo l’addio al calcio di Totti – a chiamarlo al telefono per dargli sostegno in un momento così particolare e delicato della sua carriera.

Il Capitano della Roma manca dai campi di calcio dal 2017, anno in cui avvenne il suo ritiro dalle competizioni ufficiali, un momento impresso nella memoria di milioni di tifosi che ancora lo acclamano e lo sostengono. Francesco è uno dei calciatori italiani più amati, e ha raccontato a Silvia Toffanin che il calcio che vede oggi in tv è molto diverso da quello che ha giocato lui: i drastici cambiamenti avvenuti a causa delle circostanze di emergenza sanitaria, hanno riscritto inevitabilmente anche le regole dello sport, costringendo a giocare partite senza tifo e pubblico.

Ma a Verissimo c’è stato spazio anche per raccontare il quotidiano, oltre il mito e la leggenda. Totti, parlando delle feste di fine anno ormai alle porte, ha ammesso che questo sarà un Natale decisamente diverso dal solito per lui. Il pensiero è volato subito alla sua famiglia, avendo perso da poco il padre, Enzo Totti, scomparso nei mesi scorsi a 76 anni. Una perdita che ha segnato profondamente non solo Francesco ma anche la moglie Ilary Blasi:

“Non sarà un Natale come tutti gli altri, ho perso da poco mio papà, ma quando hai una famiglia unita cerchi di andare oltre queste cose brutte che purtroppo nella vita capitano”.

Ha ammesso Francesco Totti, che trascorrerà così il primo Natale senza il padre ma sicuramente circondato dall’affetto dei suoi cari, come quello della moglie Ilary e dei suoi figli. La sua amorevole famiglia è pronta a stringersi in un caldo abbraccio per celebrare le feste e lasciarsi insieme alle spalle questo anno difficile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verissimo, Francesco Totti: il primo Natale senza papà Enzo, con Ilar...