U&D, Gemma attacca Tina: “Ancora più spietata”

Gemma Galgani attacca Tina Cipollari dopo le prime puntate di Uomini e Donne e le liti in tv

Gemma Galgani torna ad attaccare Tina Cipollari, sua acerrima nemica a Uomini e Donne. Nemmeno lo stop della trasmissione di Maria De Filippi e la lontananza sono riusciti a fermare la rivalità fra le due donne. Con il debutto in tv della nuova formula dello show, sono tornate anche le liti fra la vamp e la dama del Trono Over.

Gemma, come è noto, sta ancora cercando l’amore e per ora ha diversi corteggiatori misteriosi che le scrivono in chat. Fra loro Cuore di Poeta e Occhi Blu che sono riusciti ad affascinare la Galgani, ma che non convincono Tina. Secondo la Cipollari infatti la dama torinese si innamorerebbe troppo facilmente, lasciandosi andare all’illusione.

Intervistata da Sorrisi e Canzoni Tv, Gemma ha attaccato Tina, accusandola di essere sempre spietata nei suoi confronti. “Non la ferma nemmeno l’emergenza sanitaria! È impavida, ancora più spietata – ha confessato – […] La cosa che mi ferisce di più è la sua lingua biforcuta. Non c’è arma più tagliante della parola”. La Galgani ha poi svelato di avere un ottimo rapporto con Gianni Sperti. “Lui è assolutamente protettivo nei miei confronti – ha svelato -. Lo preferisco a quell’altra che invece di fare l’opinionista fa la disturbatrice”.

La nuova edizione di Uomini e Donne non è iniziata nel migliore dei modi per Gemma, che ha dovuto fare i conti con una cocente delusione. Algemiro, l’uomo che stava frequentando, l’ha infatti lasciata, preferendo non continuare a conoscerla. “Ci sono rimasta male perché lo sentivo tutti i giorni al telefono e mi piaceva – ha svelato -. Non è la prima volta in cui penso che ci sia qualcosa di più profondo e poi questi signori prendono e scappano”.

70 anni e una vita nel mondo del teatro, Gemma Galgani è stata spesso criticata da Tina per il suo abbigliamento non ritenuto adatto all’età e troppo sexy. “Il mio faro è Jane Fonda – ha risposto lei – ha 82 anni e sostiene che per la nostra generazione sia possibile avere una vita intima ancora più piacevole di quando ne avevamo 20. Le assicuro che è così. È un messaggio fondamentale. È uno dei motivi che permette alle donne di continuare a prendersi cura del proprio corpo e volersi bene anche e soprattutto nella terza età”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

U&D, Gemma attacca Tina: “Ancora più spietata”