Paola Caruso, dopo la madre, ha scoperto chi è il padre biologico

Dopo aver conosciuto in diretta tv la madre biologica, Paola Caruso ha annunciato di aver scoperto chi è il suo vero padre

Dopo la madre biologica, conosciuta davanti alle telecamere nel corso di Live – Non è la D’Urso, Paola Caruso ha annunciato di aver scoperto anche chi è suo padre.

Come è ormai noto la showgirl calabrese è stata adottata quando era ancora una neonata e l’ha scoperto solo quando era un’adolescente, da allora non ha mai smesso di sperare di incontrare i suoi veri genitori, nonostante sia legatissima alla famiglia che l’ha cresciuta.

Il suo desiderio è diventato ancora più forte quando è diventata mamma di Michelino, il figlio nato dall’amore (ormai finito) per Francesco Caserta. L’imprenditore e Paola si sono lasciati poco dopo che lei ha scoperto di essere incinta, per questo la Caruso ha affrontato da sola i nove mesi della gravidanza e il parto.

A confortarla Barbara D’Urso, che l’ha voluta nello studio del suo show subito dopo la nascita del piccolo, per raccontare la sua storia, ma anche per farle conoscere Imma. La donna, che affermava di essere sua madre, ha preso parte al programma dove, dopo un emozionante incontro, ha scoperto grazie al test del DNA di essere la madre biologica di Paola.

Ora, dopo la madre, la Caruso ha annunciato di aver scoperto anche chi è il suo padre biologico. Imma, la madre della showgirl, aveva confessato qualche tempo fa che si trattava di un giocatore del Catanzaro con cui aveva vissuto un brevissimo flirt e che non era a conoscenza dell’esistenza della bambina.

Nel corso di un’intervista al Corriere della Sera, l’ex Bonas di Avanti un Altro ha svelato di aver scoperto l’identità del padre. “So chi è. So che non ha figli, quando sarà il momento dirò chi è – ha detto la Caruso -. Dopo tutto quello che ha fatto Barbara D’Urso per me mi sembra giusto dirlo in una delle sue trasmissioni”.

Sui social intanto è già iniziato il toto nomi. Il padre di Paola avrebbe giocato nel Catanzaro fra il 1984 e il 1985. Per gli utenti potrebbe trattarsi di Giuseppe Lorenzo, bomber della squadra passato alla Sampdoria l’anno della nascita della soubrette oppure Giorgio Boscolo, centrocampista, che nel 1984 venne ceduto all’Asti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Paola Caruso, dopo la madre, ha scoperto chi è il padre biologic...