Pamela Prati, Signorini la mette in guardia sulle nozze. Lei replica su Instagram

Pamela Prati reagisce contro chi mette in dubbio le nozze con Marco Caltagirone. E dà fiducia alle sue manager, nonostante la confessione di Alfonso Signorini

Pamela Prati reagisce su Instagram contro chi vuole guastare le sue nozze con Marco Caltagirone.

Sulle Stories la showgirl è molto chiara. A tutti coloro che mettono in dubbio il suo matrimonio e il suo sposo, chiamandolo “fidanzato fantasma” replica: “Curatevi la cattiveria“.

E dopo questo messaggio lapidario prosegue: “Trovo vergognoso che tutti vogliono essere protagonisti della mia storia parlando a vanvera e fingendosi amici”.

La Prati, che sta male per quanto accaduto, evidentemente si riferisce a tutte le speculazioni sulle sue nozze e su Marco Caltagirone che sono state fatte sul web e in televisione, da Storie Italiane a Live-Non è la D’Urso. Senza contare la smentita arrivata da Verissimo.

Del suo matrimonio, previsto per l’8 maggio a Roma, in molti continuano a non credere. E soprattutto prosegue il mistero sul ruolo che in tutta questa storia ha la manager della Prati, Pamela Perricciolo. A tal proposito è intervenuto Alfonso Signorini al Maurizio Costanzo Show dove ha raccontato di essere stato raggirato proprio dalla Perricciolo:

Io capisco Pamela Prati perché anch’io sono stato come lei.

Il direttore del magazine Chi ha infatti raccontato che nel 2009 è stato contattato su Facebook da un certo Lorenzo Coppi, un medico bellissimo, che prestava servizio ad Haiti:

Non mi reputo un cretino, ma ho lasciato andare tutte le mie difese. A un certo punto deciso di andare ad Haiti per conoscerlo perché ero pazzo di lui. Mi disse che non era possibile, che così avrei messo a repentaglio la mia sicurezza.

A un certo punto – prosegue Signorini – si è inserita Donna Pamela, l’attuale manager della Prati. Il direttore la contattò per riuscire a mettersi in contatto col suo dottore che insisteva sull’impossibilità di un incontro tra loro:

Decidemmo di sentirci. Mi chiamò ma al telefono c’era la voce di una donna. Ho ancora su Facebook tutte le chat sia con la signora Pamela, sia con il signor Lorenzo Coppi. Uno non esisteva, l’altra non era degna di nota.

E precisa:

A quel punto ho capito che era tutta una truffa e ho lasciato perdere.

Poi Signorini confessa di aver chiamato la Prati per metterla in guardia:

Ho sentito Pamela Prati e l’ho anche messa in guardia ma non ho capito se è vittima o è carnefice. Il matrimonio? Troverà un prestanome per l’8 maggio. Basta pagare. Vi consiglio di controllare i documenti.

Le parole del direttore di Chi evidentemente non hanno sortito il loro effetto. Infatti la showgirl sulle Stories di Instagram ha ribadito la sua fiducia alla Perricciolo e all’altra sua manager, Eliana Michelazzo:

Eliana Michelazzo e Donna Pamela due grandi donne. Vi voglio bene.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pamela Prati, Signorini la mette in guardia sulle nozze. Lei replica s...