Pamela Prati rompe il silenzio su Mark Caltagirone: “Costretta a mentire”

Pamela Prati rompe il silenzio, rivelando di amare ancora Mark Caltagirone e attaccando Barbara D'Urso

Pamela Prati rompe il silenzio e si racconta per la prima volta dopo lo scandalo di Mark Caltagirone e delle finte nozze in un’intervista al settimanale Chi. La showgirl sarda è stata indicata da molti come la mente che ha ordito il piano portato avanti insieme a Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo le due (ormai ex) agenti che oggi si accusano a vicenda.

Secondo molti a spingere la Prati a organizzare un finto matrimonio sarebbe stata la necessità di soldi a causa di numerosi debiti con il fisco e con una sala da bingo romana. Nell’intervista rilasciata al settimanale di Alfonso Signorini però l’ex star del Bagaglino afferma di essere una vittima spingendosi a dichiarare di essere ancora innamorata di Mark Caltagirone anche se oggi sa che non esiste.

“Ho creduto di avere una famiglia e invece non ho niente, non ho dimenticato questo uomo che credevo esistesse – ha spiegato -. Pensare che non ci sia più questa persona che mi scriveva tutti i giorni mi lacera il cuore, l’amore non va via così e io penso di essere innamorata ancora. Ecco, lo vorrei guardare in faccia – ha aggiunto -, dargli uno schiaffo a nome di tutte le donne per aver giocato con i miei sentimenti e avermi rovinato la vita. E poi gli farei mille domande, partendo da una, fondamentale: perché mi hai fatto tutto questo?”.

La showgirl sarda ha poi parlato dei finti figli, Sebastian e Rebecca, di cui aveva parlato in numerose interviste televisive, compresa quella rilasciata a Mara Venier nel corso di Domenica In: “Quando andavo nelle varie trasmissioni ricevevo sempre indicazioni da Marco Caltagirone su cosa dire – ha confessato la Prati -. Mi ripeteva che dovevo dire di conoscere i bambini e che li avevo vissuti, altrimenti loro ne avrebbero sofferto. Mi veniva detto che piangevano quando non li citavo, mi accusavano di vergognarmi di loro perché erano bambini cresciuti in un istituto e non miei figli biologici”.

La Prati era stata annunciata come ospite a Live – Non è la D’Urso, ma – come ha svelato la conduttrice – quando si è vista rifiutare un cachet da migliaia di euro ha rifiutato di entrare in studio. Mentre la D’Urso si è sfogata nel corso della trasmissione, accusando la showgirl, Pamela ha deciso di rispondere sulle pagine del settimanale, criticando il comportamento della collega.

“Perché quando intervistano tutti i personaggi a cui è stato fatto quello che è stato fatto a me, con un sistema che si ripete da dieci anni, gli altri sono vittime e io no? – ha spiegato la Prati -. Il motivo è che ho parlato in tv di matrimonio e figli? Ma, quando l’ho fatto, è perché ci credevo e volevo condividere la mia gioia”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pamela Prati rompe il silenzio su Mark Caltagirone: “Costretta a...