Pamela Prati furiosa nel backstage della D’Urso: “Pugni ad una porta”. E un’altra amica prende le distanze

Alcuni testimoni raccontano cosa è accaduto dietro le quinte di Live - Non è la D'Urso dopo l'uscita dalla studio della Prati

L’intervista rilasciata da Pamela Prati a Barbara D’Urso nel corso del suo show in prima serata non poteva andare peggio. La showgirl sarda, furiosa per le domande della conduttrice, che la mettevano di fronte alle continue incongruenze della sua storia con Mark Caltagirone, ha abbandonato lo studio.

La presentatrice di Live – Non è la D’Urso ha cercato di mantenere la calma ed è andata avanti da sola, sino a quando la Prati non è rientrata. Ma la pace è durata solamente per qualche minuto, poi la rabbia dell’ex star del Bagaglino è esplosa di nuovo ed è continuata, a quanto pare, anche nel backstage dello show.

“Il tuo pubblico non è solo tuo, capito? – ha tuonato Pamela, di fronte alle domande della D’Urso, che la invitava a dare spiegazioni -. Mi stai facendo un processo, non voglio parlare di queste cose sono private!”. E quando Barbara ha chiesto di vedere le foto di Mark Caltagirone, come era avvenuto a Verissimo con Silvia Toffanin, la Prati ha perso definitivamente la pazienza.

“Basta! Parlate d’altro. Le inchieste facciamole fare a chi deve farle, non ai giornali. […] Questa è una cosa scorretta. […] Io adesso ti voglio salutare e me ne voglio andare gentilmente!”. Con queste parole la Prati ha lasciato definitivamente lo studio, lasciando sola Eliana Michelazzo che non ha fatto nulla per nascondere il suo profondo disappunto di fronte al comportamento dell’amica.

Una telecamera ha seguito nel backstage Pamela Prati, ma le riprese sono terminate poco dopo. Secondo un testimone che si trovava dietro le quinte, la showgirl si sarebbe infuriata moltissimo, così tanto da prendere a pugni una porta e spintonare un cameraman che tentava di riprenderla.

“Era una furia – ha svelato un testimone, che ha seguito da vicino la scena -, ha spinto via il cameraman con la telecamera ed ha preso a cazzotti la porta del suo camerino. Se n’è andata con Manuela Villa, sua ancella fedele”.

Proprio quest’ultima sembra aver scelto di prendere le distanze dalla storia. Manuela Villa è stata spesso ospite di Live – Non è la D’Urso per difendere la Prati, sua amica, ma dopo gli ultimi avvenimenti avrebbe cambiato idea.

“Se credo all’esistenza di Mark Caltagirone? – ha scritto su Twitter, rispondendo alle domande degli utenti -. È tutto così assurdo. Credo sia uno str***o. Sto cercando di capire. C’è chi mi dice una cosa, chi un’altra. L’amicizia è una cosa importante e mi fa male vedere un’amica distruggersi, qualsiasi sia il motivo”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pamela Prati furiosa nel backstage della D’Urso: “Pugni ad...