Milly Carlucci mamma orgogliosa: il successo della figlia Angelica, lontana dai riflettori

Angelica Donati è diventata Presidentessa dell'Associazione Nazionale Costruttori Edili nel Lazio. E Milly è una mamma orgogliosa

Per Milly Carlucci è un momento di grande soddisfazione e di gioia. Non solo perché la sua carriera va a gonfie vele, ma anche per via di una notizia recente che la sta riempiendo d’orgoglio: il successo di sua figlia Angelica nel mondo del lavoro.

Lontana dal patinato mondo dello spettacolo, Angelica ha ottenuto, in questi giorni, una carica istituzionale importantissima: è diventata Presidentessa dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili nel Lazio. Un successo che già di per sé basterebbe a scatenare l’ammirazione di chiunque la guardi, ma che assume una maggiore rilevanza se si tengono in considerazione due fatti importantissimi.

Il primo è la giovane età di Angelica: la ragazza ha solo 33 anni e ha alle spalle un curriculum di tutto rispetto. Dopo aver studiato nelle migliori scuole d’Italia, a 15 anni si è trasferita a Londra per perfezionare gli studi e si è laureata in Management alla London School of Economics per poi conseguire un Master in Business Administration alla Said Business School dell’Università di Oxford.

Per completare, in Inghilterra ha mosso i primi passi nel mondo dell’imprenditoria ed è stata nominata consigliere dello Young Entrepreneurs in Property. Dividendosi tra Roma e Londra, Angelica Donati si è fatta strada nell’azienda di famiglia ed è diventata una manager nel settore dell’immobiliare conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

Il secondo è il fatto che è la Donati è la prima donna nella storia a ricoprire questa carica. In occasione della sua nomina, Angelica si è detta onorata di aver ricevuto questo incarico. E ha aggiunto:

In un momento storico come quello che stiamo vivendo, è essenziale investire sul futuro delle nostre aziende per far ripartire il Paese. Con la mia squadra lavoreremo non solo per promuovere le istanze del nostro settore nel Lazio, ma anche per fare rete, condividere le best practice e stimolare l’innovazione delle nostre imprese. Spero di riuscire a rappresentare al meglio le esigenze dei giovani costruttori del Lazio mettendo a disposizione dei colleghi l’esperienza imprenditoriale che ho maturato in Italia e all’estero.

Un traguardo importante, che rende sicuramente orgogliosa mamma Milly, ma anche papà Angelo. Angelica, infatti, nonostante sia obiettivamente bellissima, ha deciso di non seguire le orme della madre e di stare lontana dai riflettori, mentre invece segue pedissequamente il padre, imprenditore come lei.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Milly Carlucci mamma orgogliosa: il successo della figlia Angelica, lo...