Mario Balotelli chiede scusa per la pessima battuta su Dayane Mello, ma ormai è tardi

Dopo la pessima battuta su Dayane Mello al "GF Vip", Mario Balotelli chiede scusa, ma dimostra di non aver capito nulla

Dopo l’ultima puntata del GF Vip, Mario Balotelli chiede scusa per la pessima battuta su Dayane Mello, ma ormai è tardi. Il calciatore è entrato nella Casa di Cinecittà per incontrare il fratello Enock. Il suo ingresso era molto atteso, ma si è trasformato in un momento da cancellare dopo le parole, terribili, sulla modella. Di fronte all’ex compagna infatti Balotelli ha fatto una battuta di cattivo gusto e sessista che ha indignato moltissime persone e che ha rivelato, ancora una volta, come si dia spesso poco peso ad alcune parole.

Dopo lo scivolone in diretta tv e la richiesta di scuse fatta da Alfonso Signorini, Balotelli ha commentato la vicenda su Instagram. Il calciatore ha scritto nelle Stories un messaggio per chiedere scusa a “chi si è sentito offeso”, ma non ha colto il punto della situazione. “Ragazze chiedo scusa se qualcuno si è sentita offesa! – si legge – Con Dayane ho una confidenza e un modo di parlare tale che potrebbe sembrare volgare ma le voglio un mondo di bene anzi! Quindi basta fare le femministe o maschilisti, chiedo scusa per chi si sente offesa ma se non conoscete i rapporti tra persone prima di giudicare informatevi. Ho 2 mamme, 3 sorelle, 1 figlia, le donne sono la mia vita, basta speculare sull’ignoto!”.

L’impressione è che la pezza sia peggio del buco. Un collage di frasi di circostanza e quel “basta fare le femministe”, dimostrano quanto Mario non sia riuscito a cogliere il punto. La battuta di Balotelli non solo non fa ridere e mette i brividi nella sua profonda volgarità, ma ci dimostra come certe cose nella società non siano ancora cambiate. Perché quella frase che Balotelli continua a dipingere come innocente e scherzosa è l’ennesimo strumento per esercitare un potere nei confronti delle donne, in una società patriarcale che ha, con tutta evidenza, ancora molti passi da fare prima di arrivare alla parità. E trincerarsi dietro “le donne sono la mia vita”, elencando le mamme, le sorelle e le figlie, peggiora ancora di più la posizione del calciatore. Perché è proprio per loro che Mario non avrebbe dovuto pronunciare quella frase, per regalargli un mondo in cui nessuna donna si debba sentire come è accaduto a Dayane Mello durante la diretta del GF Vip: ferita, inerme e ammutolita. La speranza è che Balotelli, magari rivedendosi in video, possa comprendere davvero dove ha sbagliato e capisca il perché di tanta rabbia. Di certo, anche con queste scuse, ha perso una buona occasione per tacere.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mario Balotelli chiede scusa per la pessima battuta su Dayane Mello, m...