Mara Venier dopo la frattura al piede: “Dolori ovunque, cerco di rimanere immobile”

Mara Venier svela come sta dopo aver condotto Domenica In con un piede fratturato

Mara Venier svela come sta dopo la frattura al piede di qualche giorno fa e una puntata di Domenica In condotta stoicamente, nonostante i dolori e la necessità di rimanere immobile. La conduttrice era prevista come ospite di Io e Te, il programma condotto da Pierluigi Diaco, ma il gesso le ha impedito di raggiungere gli studi televisivi. La Venier è comunque intervenuta in collegamento, raccontando la brutta caduta, a poche ore dall’inizio di Domenica In, e la corsa in ospedale dopo la fine dello show Rai, con una radiografia e un’ingessatura piuttosto pesante.

“Devo dire che la botta la sento molto – ha confessato la presentatrice -. Mi è arrivato il crollo. Sono caduta a mezzogiorno dalle scale di casa, stavo andando alla Dear a fare Domenica In. Sono scivolata sui gradini, non ho visto l’ultimo e mi sono ritrovata per terra”. La Venier ha raccontato di aver battuto anche la testa durante la caduta, ma di non essersi fatta nulla per fortuna, il piede invece le ha causato da subito problemi. “Io mi sono subito rialzata e il mio autista mi ha portato a fare Domenica In – ha svelato -, ma dopo mezz’ora il piede era nero e gonfio. Ho capito che c’era una frattura, ma ormai era l’una e mi sono detta: io provo ad andare in diretta. Stefano Coletta mi ha detto di non andare in diretta ma io ho voluto tentare. In cuor mio non pensavo di farcela fino alla fine, invece ce l’ho fatta”.

Non solo Mara è riuscita a condurre Domenica In con un piede fratturato, ma ha anche portato a casa ascolti record. Un grande successo per la presentatrice che ha dimostrato, ancora una volta, di essere una grande professionista. A supportarla, come sempre, i fan, che le hanno fatto sentire il loro affetto, ma anche il suo gruppo di lavoro, i figli e soprattutto il marito Nicola Carraro che ora si sta prendendo cura di lei. “Ho ricevuto tantissimi messaggi e mi scuso perché non riesco a rispondere a tutti – ha spiegato la Venier -. Effettivamente il dolore si è fatto molto forte. Oggi sento dolori dovunque. Cerco di rimanere immobile nel limite del possibile. Volevo fare un collegamento video, ma se mi vedono si spaventano, sembra che ho 90 anni. Sono stati tutti vicino a me, mi hanno portato in studio in braccio, mi hanno accudito come una nonna! Questo mi commuove perché in questo periodo sono molto vulnerabile. Vedere tutti intorno a me, preoccupati, mi commuove”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mara Venier dopo la frattura al piede: “Dolori ovunque, cerco di...