Kanye West si candida come Presidente degli Stati Uniti: Kim Kardashian pronta a diventare first lady

Kanye West ha annunciato su Twitter la sua candidatura come Presidente degli Stati Uniti: così Kim Kardashian potrebbe diventare First Lady

Una notizia che ha lasciato tutti senza parole: Kanye West, uno dei rapper più famosi d’America, si è candidato come Presidente degli Stati Uniti. Il rapper 43enne affronterà i due rivali alla presidenza Joe Biden e Donald Trump.

Ad annunciarlo è stato lo stesso West su Twitter, che in occasione delle celebrazioni del 4 luglio, ha scritto: “Ora dobbiamo realizzare la promessa dell’America credendo in Dio, unificando la nostra visione e costruendo il nostro futuro. Sono in corsa per la presidenza degli Stati Uniti”.

Ovviamente il tweet ha scatenato tantissimi commenti, primo fra tutti quello di Elon Musk, imprenditore e fondatore della Tesla,  che ha subito appoggiato il rapper nella sua candidatura.

Moltissimi anche quelli che hanno scritto di essere pronti a dargli il loro supporto, e chi invece già da adesso sostiene che non darà mai il suo voto.

Nel frattempo c’è stato anche chi ha fatto notare che la prossima First Lady potrebbe essere Kim Kardashian: sono già stati in molti a far notare che – se davvero dovesse arrivare a ricoprire questo ruolo – la moglie del rapper dovrebbe dire addio a spacchi vertiginosi, asimmetrie, scollature hot, trasparenze, capi in pelle o vernice e nude look.

Non è la prima volta che il rapper – secondo Forbes la stella più pagata nel 2020 – parla sul suo ingresso in politica. Nel 2018 aveva apertamente sostenuto Donald Trump, sfoggiando anche in alcune occasioni un cappello con la frase Make America Great Again e recandosi alla Casa Bianca per incontrare il presidente Usa. Poi si era allontanato da quel mondo, ma adesso sembra proprio convinto a rientrare in politica, con questo annuncio che ha spiazzato tutti.

Ovviamente non poteva mancare il supporto della moglie Kim, che su Instagram ha già pubblicato nelle sue stories il tweet della candidatura del marito. I due sono da tempo considerati una delle coppie d’oro di Hollywood: lui rapper di fama mondiale, lei volto del piccolo schermo e star dei social, si sono incontrati sul set di un video musicale e da allora non si sono più lasciati.

Nel 2014 sono convolati a nozze, dopo che Kim aveva avuto la prima dei loro quattro figli, North West. I due sono molto complici e innamorati sia nella vita privata che in pubblico: da anni sono al centro del gossip, tra il loro stile di vita lussuoso e video controversi.

Dopo una vita di eccessi adesso sembra che vogliano dedicarsi al bene comune. La Kardashian infatti si è dedicata al volontariato e alla difesa degli oppressi, intraprendendo gli studi per diventare avvocato: sarebbe già pronta quindi a diventare la prossima First Lady degli Stati Uniti, al fianco del marito.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kanye West si candida come Presidente degli Stati Uniti: Kim Kardashia...