Ilary Blasi e Totti tornano a sorridere con la famiglia su Instagram

Dopo aver combattuto il Covid-19, Ilary Blasi e Totti tornano a sorridere con la famiglia su Instagram, finalmente sereni

Ilary Blasi e Totti tornano a sorridere con la famiglia su Instagram dopo un periodo particolarmente difficile. La conduttrice e l’ex calciatore qualche settimana fa erano risultati positivi al Coronavirus. Un annuncio arrivato poco dopo la morte dell’amatissimo papà di Totti che aveva messo a dura prova la serenità della coppia. Oggi quei giorni complicati sembrano finalmente alle spalle. La Blasi infatti ha postato un video in cui si diverte con tutta la famiglia durante un pomeriggio assolato fatto di risate e gite al parco.

Nella clip apparsa nelle Stories di Instagram, Ilary e Francesco sono su un risciò con i figli. L’ex calciatore scherza, rivolgendosi alla moglie che riprende la scena. “Oh Ilary, pedalo solo io”, dice scherzando. Poi si rivolge alla piccola Isabel. “Che fa mamma?”, chiede e lei risponde prontamente: “Non pedala”. Dopo il risciò la famiglia si concede un giro in barca in un laghetto artificiale. “Comunque sei troppo lento a remare, dai”, ride Ilary riprendendo il marito e Totti esclama: “Pure?”.

Un video che arriva dopo un momento difficile da cui Ilary e Totti sono usciti più uniti che mai. A rendere queste giornate ancora più serene è arrivata la notizia della gravidanza di Melory. La sorella della Blasi infatti aspetta il primo figlio dal marito Tiziano Panicci e renderà presto la showgirl zia. Qualche giorno fa Totti aveva pubblicato su Instagram un post in cui raccontava di aver combattuto contro il Covid-19 che gli aveva causato una polmonite bilaterale. “Come avete saputo in queste ultime settimane non sono stato bene – aveva spiegato -. Ora mi sono ripreso e posso dirvi con un certo sollievo che ho avuto il Covid e non è stata una passeggiata: febbre che non scendeva, saturazione dell’ossigeno bassa e le forze che se ne andavano”.

“La diagnosi è stata un colpo al cuore: POLMONITE BILATERALE per infezione da Sars Cov 2! – aveva aggiunto -. Vista la tempestività della diagnosi sono riuscito a curarmi da casa, 15 lunghi giorni ma adesso che tutto è passato voglio ringraziare coloro che mi sono stati più vicini e quindi un grazie speciale al Prof. Alberto Zangrillo alla Prof. Monica Rocco e Silvia Angeletti. Il Covid – aveva concluso -si può battere con le giuste precauzioni e indicazioni”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ilary Blasi e Totti tornano a sorridere con la famiglia su Instagram