Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez, dietro l’addio ci sarebbe Diletta Leotta

Secondo alcune indiscrezioni dietro la fine dell'amore fra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez ci sarebbe Diletta Leotta.

Ci sarebbe Diletta Leotta dietro l’addio fra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser. Secondo il settimanale Oggi, il ciclista trentino avrebbe incontrato la conduttrice sportiva in un noto locale di Arzachena, in Sardegna. Durante la serata Ignazio, già in crisi con la sorella di Belen, avrebbe riservato a Diletta molte attenzioni, facendo infuriare Cecilia.

La conduttrice, come è noto, è sbarcata in Costa Smeralda con le amiche dopo la fine della relazione con Daniele Scardina. Un’estate da single per Diletta che è già finita più volte al centro dei gossip, avvicinata prima a Zlatan Ibrahimovic, ora a Ignazio Moser. Un amore, quello fra Cecilia e Ignazio, nato al Grande Fratello Vip quando lei era ancora legata a Francesco Monte e cresciuto lontano dalle telecamere. La coppia aveva trascorso in Trentino il lockdown, sognando di formare una famiglia e persino Belen aveva annunciato che la sorella era pronta a diventare mamma.

Oggi molte cose sono cambiate e i due non potrebbero essere più lontani. La Rodriguez si è concessa una vacanza con la famiglia, rimanendo accanto alla sorella Belen, reduce dall’addio a Stefano De Martino. Ignazio Moser invece è volato in Sardegna dove ha trascorso le sue serate con l’amico di sempre Andrea Damante. Secondo Oggi, proprio durante una serata in un noto locale, lo sportivo sarebbe rimasto stregato da Diletta. “In quell’occasione non avrebbe mai staccato gli occhi dalla conduttrice – si legge -, sprecandosi in complimenti ed esplicite manifestazioni di ammirazione”.

Secondo fonti vicine alla coppia a contribuire alla fine dell’amore sarebbe stata la gelosia di Cecilia. “Sono gelosa anche dell’aria che respira Ignazio – aveva confessato qualche tempo fa la giovane Rodriguez -. Ci sto lavorando, ma a volte non riesco a contenermi. Credo che sia colpa anche dei social”.

“Vorrei costruire con Ignazio qualcosa di ancora più forte – aveva confessato –. Parliamo, con maggiore convinzione, di avere un bimbo nostro. Sognavo di avere il mio primo figlio a 28 anni, l’età nella quale mia madre ha avuto me. Sono un po’ in ritardo rispetto ai miei desideri, ma va bene così. Ora però non vorrei far passare molto tempo”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez, dietro l’addio ci sarebbe Dil...