GF Vip, Clizia Incorvaia squalificata: “Merito di uscire”

Clizia Incorvaia è stata squalificata a causa delle sue frasi durante la lite con Andrea Denver. Con le lacrime, ha capito l'errore e si è scusata con il pubblico

Puntata del Grande Fratello Vip estremamente difficile. Nell’ultima settimana, infatti, gli animi nella Casa sono stati particolarmente tesi. Discussioni e preoccupazioni hanno creato ulteriori divisioni e, a causa di una forte lite, uno dei concorrenti ha subito un duro provvedimento disciplinare. Si tratta di Clizia Incorvaia, che si è lasciata andare a frasi molto gravi.

Clizia, dopo le nomination della scorsa puntata, ha mostrato estremo risentimento nei confronti di Andrea Denver, reo di averla candidata all’eliminazione. Ne è scaturita una forte lite, in cui la gieffina si è lasciata andare a frasi che non sono passate inosservate e che esulano dallo spirito del Grande Fratello Vip. Il provvedimento, per lei, era inevitabile.

Alfonso Signorini, così, ha dovuto prendere in mano la situazione e comunicare ai concorrenti, già preoccupati dalle notizie ricevute sul Coronavirus, il polverone che le parole della Incorvaia hanno sollevato fuori la Casa. Dopo aver mostrato alla concorrente titoli delle testate giornalistiche e i commenti dopo le sue affermazioni, il conduttore ha parlato con lei:

Intanto, nessuno di noi, né io negli altri, possiamo pensare che tu, in qualche misura, abbia legittimato l’omertà. Con la premessa che nessuno vuole fare di te una mafiosa o una sostenitrice, con la premessa che non vogliamo fare una gogna mediatica, tu hai fatto delle affermazioni pesanti e noi non possiamo accettare. Offendi chi la mafia la combatte ogni giorno, offendi chi ha rotto il muro dell’omertà per collaborare con la giustizia. Il fatto che lo dica tu che sei siciliana lo rende ancora più grave.

Signorini, poi, ha dichiarato che il Grande Fratello non poteva assolutamente far passare in sordina quanto accaduto:

Abbiamo cercato di valutare le tue parole, ma erano indifendibili. Non c’è appiglio che possa giustificare queste parole. È stata una doccia fredda, per me e per tutti.

Clizia, in lacrime, ha giustificato le sue parole e le sue azioni:

L’ho detta da cretina infantile, da ragazzina stupida. Non so perché ho detto quelle parole. Ho sbagliato, voglio andare fuori. Non so perché ho detto questa cavolata, i miei amici hanno perso familiari. Mi scuso con tutti quanti, merito di andare a casa. Scusate.

In sua difesa è intervenuto anche Paolo Ciavarro, con il quale la Incorvaia ha intrapreso una relazione:

Penso che Clizia abbia capito il suo errore e mi auguro che l’abbiate capito tutti. Sono profondamente dispiaciuto. Penso non ci sia altro da aggiungere, è stato un momento di debolezza e non voglio giustificare nulla.

Nonostante le scuse di Clizia Incorvaia, il provvedimento non poteva essere evitato. Alfonso Signorini, così, ha dovuto comunicare alla ragazza di essere stata ufficialmente squalificata dal gioco. Scusandosi con tutti e rammaricata per le quanto accaduto, ha varcato la porta rossa e ha abbandonato la casa del Grande Fratello Vip.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GF Vip, Clizia Incorvaia squalificata: “Merito di uscire&#8...