GF, lite in diretta e ira di Barbara D’Urso: interviene il Moige

Dopo la lite fra Francesca De André e Giorgio Tambellini al GF, che ha scatenato l'ira della D'Urso, interviene anche il Moige

Il Grande Fratello targato D’Urso è un vero successo, ma, come era accaduto lo scorso anno, ha attirato diverse critiche, in particolare dal Moige, che ha commentato duramente il confronto fra Francesca De André e l’ex fidanzato Giorgio Tambellini durante l’ottava puntata.

Il ragazzo è entrato nella casa del GF per parlare ancora una volta con la nipote del grande Faber dopo essere stato fotografato in compagnia di una ragazza mora. Da subito i toni della discussione si sono accesi e Giorgio è apparso decisamente aggressivo non solo nei confronti di Francesca, ma anche di Barbara D’Urso. Così tanto che la conduttrice si è infuriata e gli ha intimato di lasciare il bunker di Cinecittà.

L’episodio ha scatenato la reazione del Moige, il Movimento Italiano Genitori, che tramite una nota stampa ha richiesto l’intervento dell’Agicom e del Comitato Media e Minori. Nel corso del confronto con Francesca De André, Giorgio Tambellini ha afferrato più volte il viso della ex fidanzata e le ha gridato contro a pochi centimetri di distanza. Cacciarlo dalla casa però non è servito, come rivela il Moige.

Non è la prima volta che l’associazione interviene contro il reality. L’aveva fatto già in occasione delle scene hot fra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser al GF Vip e dopo la lite fra Baye Dame e Aida Nizar.

“Il programma Grande Fratello, in onda ogni lunedì sera su Canale Cinque – si legge nel comunicato diffuso dal Movimento Italiano Genitori -, viola ogni elementare principio di decenza non solo televisiva, ma umana, creando situazioni di scontro con personaggi che offendono non solo la dignità di tutti gli spettatori, ma anche la memoria delle numerose donne vittime di violenza”.

“Nel corso della puntata incentrata sul rapporto della De Andrè e il suo fidanzato – continua la nota stampa -, si è assistito a scene aggressive nei confronti della concorrente ove si è arrivati persino ad un contatto fisico violento. Il ragazzo è apparso, sin da subito, visibilmente esaltato, alterato e in forte stato di agitazione come se fosse sotto effetto di stupefacenti. Non sono mancate parolacce, insulti volgari, urla e una decisa mercificazione della figura della donna”.

Poi l’appello all’Agcom e al Comitato Media e Minori: “Riteniamo che il programma presenti ad ogni puntata forti criticità per i contenuti spesso di cattivo gusto e diseducativi, che hanno raggiunto l’apice con tale puntata. Chiediamo all’Agcom e al Comitato Media e Minori e di intervenire con forza per porre fine a questo tristissimo e gravissimo spettacolo”.

GF, lite in diretta e ira di Barbara D’Urso: interviene il ...