GF: “Il figlio di Kikò manipolato da Tina”. La D’Urso dice la sua

A Pomeriggio Cinque scoppia la polemica contro Tina, accusata di manipolare il figlio, e Barbara D'Urso risponde

Il figlio di Kikò è stato manipolato da Tina contro Ambra? A Pomeriggio Cinque scoppia la polemica, dopo l’ultima puntata del Grande Fratello in cui l’hairstylist ha scoperto le reazioni del figlio e dell’ex moglie al bacio con la Lombardo.

Subito dopo l’ingresso di Ambra nella casa di Cinecittà, una settimana dopo l’eliminazione, e l’incontro romantico con Kikò, la Cipollari e il figlio hanno espresso dei dubbi sulla laison. In particolare sembra che l’opinionista di Uomini e Donne e Francesco Nalli non siano convinti della sincerità della professoressa del GF.

Il messaggio pubblicato su Instagram dal figlio di Kikò e quelli postati da Tina, sono stati mostrati all’hairstylist nel corso dell’ultima puntata del reality. Chicco Nalli è rimasto molto scosso dalle esternazioni del figlio e in questi giorni ha iniziato ad interrogarsi riguardo il rapporto con Ambra.

Quest’ultima è intervenuta a Pomeriggio Cinque per difendere la sua posizione. “Lui mi aveva corteggiato dal primo giorno nella Casa – ha detto l’ex gieffina -. Il bacio che noi abbiamo avuto è stato coronamento di un percorso di affinità che abbiamo fatto insieme. Detto questo – ha aggiunto Ambra – voglio precisare che io non avevo assolutamente intenzione di trasformare una cosa bella in una cosa brutta. Io rispetto la famiglia di Kikò, non avevo nessuna intenzione di scatenare il disappunto dei figli perché per me i figli sono al primo posto e hanno la priorità sempre”.

Rogert Garth, in collegamento, è intervenuto per dire la sua, ipotizzando che dietro le esternazioni di Francesco ci sia in realtà Tina, che avrebbe condizionato il giudizio del figlio. “Secondo me è stato manipolato il ragazzino – ha detto l’opinionista – perché a dodici anni sinceramente non si dovrebbero nemmeno fare certe cose. Capisco la gelosia verso un padre ma deve essere per forza alimentato da qualcosa”.

Immediata la reazione di Barbara D’Urso, che ha difeso Tina Cipollari, escludendo la possibilità che ci sia lei dietro le esternazioni di Francesco Nalli. “A 12 anni ha tutto il diritto di reagire così senza essere manipolato dalla mamma – ha replicato la conduttrice -. Ha visto un’altra donna entrare in una casa e baciare il padre”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GF: “Il figlio di Kikò manipolato da Tina”. La D’Ur...