GF Vip, Zorzi litiga con Signorini dopo le parole su Gabriel Garko

Nuovi scontri al GF Vip: Tommaso Zorzi viene rimproverato da Alfonso Signorini dopo alcune parole pronunciate su Gabriel Garko

Gli scontri sembrano essere il filo conduttore di questa edizione del Grande Fratello Vip e Tommaso Zorzi ne è stato fin da subito il protagonista. E anche durante l’ultima puntata l’influencer si è ritrovato al centro dell’attenzione, litigando con Alfonso Signorini dopo alcune parole pronunciate su Gabriel Garko.

Nel corso della settimana Zorzi è stato criticato dal pubblico per una battuta ironica detta dopo il confronto tra Adua Del Vesco e Gabriel Garko: “Chi dei due porta la gonna?”. La frase, ritenuta da tutti un’uscita poco felice, è stata nuovamente citata da Signorini, che ha rimproverato l’influencer in diretta e lo ha accusato di poca coerenza.

Perché Tommaso, solo pochi giorni prima, aveva avuto uno scontro acceso con Franceska Pepe, che aveva scherzato parlandogli con appellativi al femminile. Il conduttore ha sottolineato più volte che la battuta di Zorzi non aveva fatto ridere nessuno, ribattendo sull’incoerenza del ragazzo.

L’influencer non ha certo preso bene le critiche mosse da Signorini, che dopo la chiusura del collegamento, si è sfogato duramente con gli altri inquilini della Casa. Tommaso si è sentito accusato ingiustamente dal conduttore, affermando: “Adesso io sarei omofobo, proprio io!”.

Zorzi ha continuato ad alzare i toni, minacciando addirittura l’uscita dal bunker di Cinecittà: “Se questo è il gioco, io me ne vado ora”. E poi ha aggiunto: “Un personaggio come me su cento cose che dice, può dirne una che può non piacere a un gruppo di persone. Poi se su un discorso vanno ad estrapolare una sola battuta…”.

L’inquilino del GF Vip è rimasto particolarmente colpito dalle critiche inaspettate di Alfonso Signorini, che è intervenuto per calmare gli animi. “Volevo intervenire per fare una precisazione doverosa, nessuno sta facendo un processo a nessuno, men che meno che a te”, spiegando a Zorzi il suo punto di vista.

“Se non ti avessimo voluto non saresti qui, perché apprezziamo la tua ironia e la tua intelligenza. Magari su cento battute, una può uscire meno bene e può ferire la sensibilità di qualcuno“, ha precisato il conduttore. Signorini, con la classe che lo contraddistingue, ha esortato il concorrente ad agire con più umiltà e buon senso: “Nessuno vuole che tu te ne vada, però bisogna avere un minimo di senso critico”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GF Vip, Zorzi litiga con Signorini dopo le parole su Gabriel Garko