GF Vip, il dolore nascosto di Antonella Elia: lo sfogo in diretta

Antonella Elia apre il suo cuore nel confessionale e ammette di avere un grande rimpianto nella sua vita

Prosegue senza esclusione di colpi il Grande Fratello Vip: i concorrenti continuano a confrontarsi e conoscersi, talvolta scontrandosi, ma soprattutto aprendosi sempre di più tra loro e davanti alle telecamere. A confessarsi in maniera davvero intima, questa volta, è stata Antonella Elia.

La soubrette sta vivendo i suoi giorni nella casa in maniera molto intensa. Ha infatti già avuto un crollo nella Casa: dopo un lungo silenzio, si è lasciata andare alle lacrime davanti agli inquilini svelando uno dei suoi motivi d’ansia: la paura di essere sempre osservata e di non sentirsi a proprio agio.

Poi nel daytime, durante una chiacchierata al tavolo insieme a Ivan Gonzalez, Adriana Volpe e Paola Di Benedetto, si è lasciata andare sull’argomento figli, che si è rivelato particolarmente spinoso. Gonzalez ha chiesto ad Antonella se ne avesse, ma lei con un velo di tristezza negli occhi ha detto:

Volevo un figlio, ma è troppo tardi. Ho 56 anni.

Gonzalez ha provato a insistere, dicendo che non è mai troppo tardi, che c’è sempre tempo. Ma la Elia ha affermato: “Ma stai scherzando? Sarei la nonna!”. Sul momento sembrava finita lì, ma Antonella si è poi sfogata, affranta, in confessionale:

Ho una sensazione di mancanza, quella di non aver fatto un cucciolo da tenere tra le braccia, quasi animalesca. Quando vedo un neonato mi viene uno struggimento dentro al cuore infinito perché ho proprio bisogno di questo abbraccio, di questo essere. Non ho mai incontrato un uomo con cui avrei diviso la vita, e avere un figlio così, quando ero piccola, non lo volevo. Quando lo volevo non sono riuscita ad averlo perché forse era già tardi.

Ha poi rivolto parole severe contro sé stessa durante la sua confessione in solitaria:

Sono stata codarda. Il mio istinto materno è arrivato tardissimo, quando secondo me era già tardi per tutto. E quando avevo grandi possibilità non ho voluto. E quindi pago le conseguenze di questa mia scelta. Ho un rimpianto profondo, è tardi. È un dolore radicato. È come essere diversi, perché è come se non avessi portato avanti un qualcosa che nella vita è molto importante.

Insomma, per Antonella Elia l’esperienza al Grande Fratello Vip si sta anche rivelando un momento di profonda autoanalisi. Riuscirà a superarlo o, come aveva detto Cristiano Malgioglio, cederà alla pressione? Non rimane che continuare a seguire per scoprirlo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GF Vip, il dolore nascosto di Antonella Elia: lo sfogo in diretta