Cristina Parodi difende il marito su Instagram

Su Instagram, Cristina Parodi difende il marito Giorgio Gori e il suo brand dalle critiche crudeli

Cristina Parodi difende su Instagram il marito Giorgio Gori, rispondendo ai commenti di alcuni utenti. La giornalista e il politico sono legati da oltre dieci anni e hanno tre figli. Un rapporto forte e duraturo che Cristina ha sempre difeso dalle critiche. I due sono molto uniti e lo dimostra anche la reazione della presentatrice che non è rimasta in silenzio di fronte a un attacco contro il marito apparso sul suo profilo.

“Prima inaugurazione post covid a Bergamo di una mostra – ha scritto Cristina, pubblicando le foto di un evento – Il distanziamento e le mascherine non fermano la cultura”. Fra i tanti commenti positivi dei follower è arrivata anche una critica feroce. Un utente infatti ha messo in dubbio il lavoro di Giorgio Gori a Bergamo e ha accusato la Parodi di fare pubblicità per i suoi abiti. “[…] La pubblicità di sottofondo a degli abiti che non mi metterei neanche se regalata (cosa che hanno fatto tante)”. Da qualche mese infatti la giornalista ed ex conduttrice di Domenica In è diventata stilista, presentando il brand di moda Crida, idea nata con la socia Daniela Palazzi. “Nessuno le regalerà un abito Crida – ha replicato Cristina -. Stia pur certa. Quanto a Bergamo io sono fiera di avere un sindaco che sta aiutando la città a risollevarsi. Quello che ho postato è solo uno dei tanti esempi di rinascita”.

In questi mesi complicati, la Parodi non ha mai lasciato solo suo marito ed è sempre rimasta al suo fianco. I due sono legati da 24 anni e hanno un rapporto fatto di complicità e amore. Dalla loro unione sono nati tre figli: Benedetta, Angelica e Alessandro. Qualche tempo fa la conduttrice aveva svelato il segreto per un legame così duraturo. “Avere un progetto comune – aveva rivelato – […] Giorgio mi riempie la vita. È la persona con cui sto più volentieri e con cui sto meglio. Non vorrei avere nessun altro uomo al mio fianco”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cristina Parodi difende il marito su Instagram