La Confessione, Luca Barbareschi vittima di abusi

Luca Barbareschi racconta con coraggio gli abusi subiti quando era solo un bambino.

Luca Barbareschi racconta a La Confessione un capitolo terribile del suo passato, segnato da alcuni abusi compiuti da un religioso quando era ancora minorenne. Un dramma che ha lasciato segni indelebili nella sua esistenza, come ha svelato anche nel corso di un’intervista rilasciata a Peter Gomez nel programma in onda su Nove.

L’attore, regista e produttore ha rivelato che a fargli del male fu un prete, suo insegnante presso un istituto cattolico privato di Milano. “Da piccolo sono stato violentato da un prete – ha detto a Peter Gomez -. È stato terribile il senso di colpa”.

Barbareschi non ha mai nascosto il suo passato difficile e da sempre è in prima linea per combattere la pedofilia. “In quegli anni ero solo con delle voragini emotive e non potevo che attirare le attenzioni di chi ha delle malattie – ha svelato -. E la pedofilia è una malattia terribile“. L’attore ha poi risposto alle domande del giornalista che gli ha chiesto quali siano state le conseguenze di quegli abusi. “Non ricordo di essermi ribellato – ha spiegato l’artista -. Infatti questa è la cosa peggiore della pedofilia perché chi ne è vittima si sente in colpa, pensa di essere stato lui stesso a creare quella situazione”.

A 63 anni, Luca Barbareschi è uno degli attori e produttori cinematografici più conosciuti. In passato è stato sposato con Patrizia Fachini da cui ha avuto tre figlie: Beatrice, Eleonora e Angelica. In seguito è stato legato per ben sette anni a Lucrezia Lante della Rovere con cui ha vissuto un amore travolgente. Oggi accanto a lui c’è Elena Monorchio che gli ha regalato i figli Maddalena e Francesco Saverio.

Qualche tempo fa, ospite di Verissimo, Barbareschi aveva svelato come la compagna Elena era riuscito a salvarlo e aiutarlo a elaborare il dolore. “Per tutta la vita pensi di essere tu ad essere il colpevole – aveva confessato a Silvia Toffanin -, io l’ho pensato fino a 10 anni fa. Penso che vedrò il mio psichiatra tutta la vita, perché non si guarisce mai dall’autodistruzione”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Confessione, Luca Barbareschi vittima di abusi