Claudio Bisio, 5 cose che non sai di lui

Comico, attore e conduttore: Claudio Bisio è un artista straordinario. Sicuri di sapere tutto su di lui? Ecco 5 curiosità che nessuno conosce

Divertente e talentuoso, Claudio Bisio è uno degli attori italiani più amati. Classe 1957, presto si metterà alla prova sul palco di Sanremo accanto a Virginia Raffaele e Claudio Baglioni.

Imitatore, comico, doppiatore, conduttore, cabarettista e attore, è un artista a tutto tondo, molto apprezzato dal pubblico italiano. Sicuri di sapere proprio tutto su di lui? Ecco 5 cose che forse non conoscete sulla vita di Claudio Bisio.

1. Ha iniziato a perdere i capelli quando aveva solamente vent’anni. All’epoca lavorava già in teatro e i suoi insegnanti gli consigliarono di indossare una parrucca. “Quando facevo la scuola del Piccolo Teatro gli insegnanti mi dicevano: “tu hai ha il piglio del protagonista, ma senza capelli finirai a fare il caratterista” – ha raccontato a Io Donna -. E infatti mi assegnavano sempre le parti del vecchio, come in Ma non è una cosa seria di Pirandello, dove facevo l’anziano che aveva avuto un coccolone e stava in carrozzina. Allora ci ho provato: ma ho capito subito che il parrucchino non era per me. E ho scelto un’altra strada: quella di essere me stesso”.

2. Il 2003 Claudio Bisio ha sposato la scrittrice Sandra Bonzi, dopo diversi anni di fidanzamento, i due si sono conosciuti nel 1992 in un locale milanese e da allora non si sono più lasciati. Dalla loro unione sono nati i figli Alice e Federico.

3. Il regalo più bello che ha mai ricevuto gliel’ha fatto sua moglie. Si tratta di una batteria che l’attore sognava di suonare sin da bambino, ma che non ha mai avuto il coraggio di provare.

4. Ha una passione per il calcio ed è un grande tifoso del Milan. “Milanista fin da bambino, perché mio padre lo era” ha confessato a Milan Live.

5. Fra i suoi migliori amici ci sono Frank Matano e Rocco Tanica di Elio e Le Storie Tese. Bisio ha collaborato con la band sin dagli esordi partecipando anche a diversi video musicali.

Claudio Bisio, 5 cose che non sai di lui