Claudio Baglioni, 5 cose che non sai

Sicuri di sapere tutto su Claudio Baglioni? Ecco 5 cose che forse non sapete sul cantante e conduttore del Festival di Sanremo

Amatissimo dal pubblico e sulla cresta dell’onda da anni, Claudio Baglioni è uno dei cantanti simbolo della musica italiana. Classe 1951, ha scritto canzoni indimenticabili che hanno emozionato milioni di persone. Vero nome Claudio Enrico Paolo Baglioni, il cantautore è nato a Roma ed è alto un metro e 88 centimetri. Il successo per lui è arrivato nel 1975 con la canzone Questo piccolo grande amore, divenuta un cult che ha conquistato generazioni di fan.

Oggi è alla guida del Festival di Sanremo e pronto a portare a casa un altro successo. Sicuri di sapere tutto su di lui? Ecco 5 cose che forse non sapete su Claudio Baglioni.

1. Una delle canzoni più famose di Claudio Baglioni è Avrai, dedicata a suo figlio Giovanni. Pochi sanno che è stata incisa a Londra, nello studio di registrazione di Paul McCartney. Il brano, prodotto da Geoff Westley, venne registrato in soli 2 giorni. “Quasi sempre i dischi si finiscono in maniera disperata – ha raccontato tempo fa Baglioni a Gioia -. Avrai l’ho fatta in una pausa di Paul McCartney, registrava tutti i giorni tranne il mercoledì: mi infilai nello studio mentre lui giocava a Space Invaders”.

2. A Centoncelle, il quartiere di Roma in cui è nato e cresciuto, era stato soprannominato dagli amici Agonia, per via del suo look da esistenzialista e intellettuale, ma anche delle canzoni ricercate che componeva.

3. Nel 1975 ha fondato la Nazionale Italiana Cantanti insieme a Mogol, Gianni Morandi e Paolo Mengoli. Oggi si tratta di una realtà importante che raccoglie fondi per moltissime cause.

4. Nel 2004 ha ottenuto la laurea in Architettura all’Università la Sapienza di Roma con la votazione di 108 su 110. “Curiosamente quando mi sono svegliato ho cominciato a fare i vocalizzi come se dovessi andare a un concerto – aveva svelato Baglioni poco dopo la proclamazione come dottore -. Poi mi sono reso conto che la tensione era dovuta alla tesi”. Accanto a lui quel giorno c’era Rossella Barattolo, sua compagna ormai da tantissimi anni.

5. La vita è adesso è l’album rimasto più a lungo in vetta alla classifica italiana, con ben 27 settimane di permanenza nella top ten.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Claudio Baglioni, 5 cose che non sai