Chi è Chiara Bordi, la Miss con la protesi

Scopriamo chi è Chiara Bordi, la Miss con la protesi che ha sconfitto pregiudizi e critiche trionfando a Miss Italia 2018

Sorridente, bellissima e forte: Chiara Bordi è la “Miss con la protesi”, divenuta un simbolo per tutte le persone che non smettono di lottare e inseguire i propri sogni.

Ha solo 18 anni, ma nella vita ha dovuto già affrontare moltissime sfide. L’ultima è quella di Miss Italia, dove è approdata superando tante diffidenze e le critiche degli haters. Chiara Bordi arriva da Tarquinia, in provincia di Viterbo, studia al liceo classico e fa la barista stagionale. Cinque anni fa ha avuto un terribile incidente in motorino, che l’ha portata a trascorrere diversi mesi in ospedale, dove le è stata amputata la gamba sinistra dal ginocchio in giù.

L’incidente ha cambiato per sempre l’esistenza di Chiara, ma non ha spezzato la sua voglia di vivere. “Ho maledetto il destino, quella sera, quel momento, ho sperato di tornare indietro o partire anche solo un secondo dopo – ha ricordato su Instagram -. Ho visto il mio corpo quasi distrutto e preferivo voltare lo sguardo altrove piuttosto che guardarmi le gambe. Poi ho desiderato con tutta me stessa di tornare a una vita normale”.

Alla fine la voglia di farcela è stata più forte di qualsiasi cosa e Chiara Bordi si è rialzata in piedi grazie ad una protesi. Da quel momento ha iniziato a fare cose che non aveva mai creduto possibili: ha ottenuto il brevetto da sub e iniziato a fare le scalate. Poi sono arrivati i servizi fotografici e le passerelle, sino a Miss Italia 2018, un punto d’arrivo per lei e l’occasione per lanciare un messaggio importante.

“Si partecipa ad un concorso di bellezza per vincere, ma il mio obiettivo principale è quello di dare un messaggio ai giovani affinché sappiano difendere la propria vita, concedendole sempre una nuova opportunità. Intendo trasmettere il mio coraggio ad un pubblico più vasto possibile – ha raccontato – poiché la mia esperienza dimostra che si può vivere la disabilità nella normalità, impegnandosi nello sport, in una storia d’amore e, perché no, in un concorso di bellezza”.

Anche questa volta Chiara Bordi ce l’ha fatta. Non solo ha inviato un messaggio forte e chiaro agli haters e a chi, come lei, combatte per una vita normale, ma è anche arrivata terza al concorso di bellezza. A conquistare la corona di Miss Italia è stata Carlotta Maggiorana, mentre Fiorenza D’Antonio è arrivata seconda.

Chi è Chiara Bordi, la Miss con la protesi