Cecilia Rodriguez al veleno contro Iannone e Giulia De Lellis

Cecilia Rodriguez si confessa senza peli sulla lingua e attacca Andrea Iannone e Giulia De Lellis

Cecilia Rodriguez rompe il silenzio e per la prima volta parla senza filtri di Andrea Iannone e Giulia De Lellis. Nei giorni scorsi si era parlato molto della reazione della sorella di Belen che, di fronte ad una domanda sulla nuova fiamma dell’ex cognato era fuggita via infastidita.

Cecilia, che oggi è legata a Ignazio Moser, ha partecipato al Grande Fratello Vip insieme a Giulia De Lellis. La loro amicizia era continuata anche fuori dalla casa di Cinecittà e dopo il reality Cechu aveva organizzato una cena con tutta la famiglia Rodriguez in cui erano presenti non solo Belen, ma anche Andrea Iannone e Damante, che all’epoca era legato alla fashion blogger.

Da allora molte cose sono cambiate e sembra che anche i rapporti fra Cecilia e la De Lellis si siano incrinati, forse proprio a causa della relazione con il pilota di MotoGp. Di certo la giovane Rodriguez non approva la relazione e sulle pagine del settimanale Chi ha rilasciato alcune dichiarazioni al veleno contro la coppia.

“Nelle interviste tutti dicono “Che belli” o “Auguri e figli maschi” – ha spiegato -. Questo perché nessuno mai si espone veramente col parere più sincero o con quello che pensa. Io sono sicura che Andrea e Giulia De Lellis si troveranno bene – ha concluso -, anzi benissimo, perché sono della stessa altezza. Anzi, come dite voi qui in Italia, sono alti “un metro e una banana”. Precisi precisi”.

“Mi prendo la responsabilità di quello che dico – ha aggiunto la sorella di Belen -. In Italia ho sempre sentito dire certe frasi e non è mai morto nessuno. Per me loro sono perfetti insieme, anche per questo motivo”.

A commentare la love story anche Ignazio Moser, che però è apparso molto più diplomatico della fidanzata: “Conosco bene sia Giulia che Andrea – ha detto il ciclista trentino -, posso dire che non mi va di commentare tutto in positivo o in negativo?”.

Cecilia Rodriguez al veleno contro Iannone e Giulia De Lellis