Carmen Russo in lacrime: “La morte di mia madre mi uccide”

Carmen Russo, ospite di Verissimo, ha ricordato tra le lacrime la sua mamma recentemente scomparsa

Carmen Russo è intervenuta ospite alla trasmissione Verissimo condotta da Silvia Toffanin. Nel corso della puntata andata in onda sabato 26 gennaio, la showgirl ha ricordato la mamma recentemente scomparsa.

Davanti alle telecamere di “Verissimo”, Carmen Russo ha esordito tra le lacrime: «Mi manca un po’ d’aria, ma mi devo riprendere. Lei è volata in cielo e questo mi uccide, mi fa stare molto male».

Carmen Russo ha poi aggiunto: «Lei è stata una donna eccezionale, una donna incredibile, forte, di grande carattere. A volte dura, ma di una grande dolcezza. Ha sempre voluto vivere nel suo paese, si gestiva la sua casa, la vigna, l’orto. Andava a funghi, si arrampicava sugli alberi per raccogliere le mele anche a 84 anni. Un giorno, tentando di scavalcare una finestra, è caduta e si è rotta l’anca. Da quel momento, è stata una catena di rotture. Dopo l’anca si è rotta il femore, una costola e nel giro di due anni non camminava più perché non ha fatto una riabilitazione. Il fatto che fosse ferma nel letto o su una carrozzina l’ha molto depressa. Negli ultimi due anni non era già più lei».

La showgirl ha proseguito: «Il giorno in cui è morta io ero appena andata via, siamo stati tutto il pomeriggio a parlare, per quel poco che poteva. Sono andata via alle 7 e mezza-8. Dopo circa mezz’ora, mi hanno telefonato per dirmi che mia madre aveva avuto una crisi respiratoria. Mentre tornavo lì, ho richiamato e il dottore mi ha detto che non ce l’aveva fatta. Lì, ti senti sprofondare. Non si riesce mai a dire tutto alla propria mamma, anche adesso le vorrei dire tante cose, ma con lei bastava uno sguardo per capirsi».

A dare il triste annuncio della morte di mamma Giuseppina era stata la stessa Carmen Russo, sul suo profilo Instagram, lo scorso 21 gennaio: «Cara mamma Giuseppina ci hai lasciato e sei volata in cielo così abbiamo detto a Maria. Noi abbiamo il cuore a pezzi, non ci crediamo, non accettiamo l’idea che non potremo vedere più il tuo sorriso o sentire la tua voce. Grazie mamma per avermi amato e cresciuto, grazie per i valori che mi hai trasmesso. Mi manchi mamma ma so che Dio ti ha tra le sue braccia e io nel mio cuore e ora sei con papà. La vostra mano posata sulla mia spalla rimarrà con me per sempre. Ti amiamo mamma Giuseppina. Carmen, Enzo Paolo e Maria».

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carmen Russo in lacrime: “La morte di mia madre mi uccide&#...