Asia Argento attacca Morgan per le rivelazioni dalla D’Urso

Asia Argento non ci sta e dopo l'ultima puntata di Live - Non è la D'Urso, risponde a tono a Morgan, parlando della figlia Anna Lou

Asia Argento non ci sta e con un comunicato ufficiale risponde a tono a Morgan che, ospite di Barbara D’Urso, aveva lanciato alcune frecciatine all’ex compagna.

Nel corso di Live – Non è la D’Urso, Marco Castoldi ha risposto per la prima volta alle accuse di Asia Argento e Jessica Mazzoli, che sue ex compagne e madri rispettivamente di Anna Lou e Lara. L’attrice e la cantante hanno accusato più volte Morgan di non pagare gli alimenti e di trascurarle, rifiutandosi di costruire con loro un rapporto.

L’artista ha spiegato di avere a cuore entrambe le figlie e di non vederle spesso a causa delle madri, che sarebbero – a suo dire – esclusivamente a caccia di denaro. “Non ho mai detto ‘non voglio pagare gli alimenti di mia figlia.’ Io non ho mai fatto questioni. Ma quando non ci sono i soldi, da dove li tiro fuori?” ha detto Morgan, che non ha risparmiato frecciatine al veleno contro le ex. Da Jessica Mazzoli, che a suo dire l’avrebbe “incastrato”, ad Asia Argento, definita una “brava attrice” per le lacrime versate nello studio di Live – Non è la D’Urso la puntata precedente.

Le affermazioni di Morgan, come era prevedibile hanno scatenato la reazione di Asia Argento. Tramite un comunicato ufficiale l’attrice ha voluto smentire le affermazioni del cantante, accusandolo di aver mentito riguardo il loro rapporto e quello con Anna Lou.

“Mi sono separata da Marco nel 2007 (lui dice che l’ho l’abbandonato) – ha spiegato Asia – e quasi subito ha smesso di esistere per nostra figlia, che non trova il tempo di vedere nemmeno quando viene a Roma per lavoro e per cui da circa 10 anni non versa nemmeno un euro dell’assegno di mantenimento stabilito dal giudice. E questo anche durante gli anni in cui ha lavorato per X Factor e per Amici: non proprio momenti di difficoltà economica. Cinque anni fa, come fanno tante donne nelle mie condizioni, mi sono rivolta a un avvocato per agire nei suoi confronti per ottenere che pagasse quanto dovuto per Anna-Lou”.

La Argento ha poi parlato del caso Weinstein, a cui Morgan aveva accennato durante l’intervista alla D’Urso, e al pignoramento della casa del cantante, arrivato dopo un provvedimento del tribunale.

“Mi dispiace – si legge ancora nel comunicato diffuso dagli avvocati di Asia – perché nonostante tutto, nonostante non abbia contributo in alcun modo a crescere Anna-Lou, non ho mai rinunciato all’idea di mantenere un rapporto civile con Marco per il bene di nostra figlia. E per tutta risposta lui ieri ha accusato di tenergli lontana la figlia per i soldi. Ma evidentemente è lui che non riesce proprio a tenere distinto il piano economico, i soldi, da quello affettivo e familiare. Spero che sia stato pagato bene per dire tutte quelle menzogne in tv e per fare questa ennesima, pessima figura con Anna-Lou”.

Asia Argento attacca Morgan per le rivelazioni dalla D’Urso