Anna Lou Castoldi, la figlia di Morgan e Asia Argento, diventa attrice ed è splendida

La figlia di Morgan e Asia Argento, Anna Lou Castoldi, diventa attrice nella serie tv Baby ed è stupenda

Anna Lou Castoldi, la figlia di Morgan e Asia Argento diventa attrice ed è splendida. Giovanissima e talentuosa, la nipote di Dario Argento è fra i protagonisti della nuova stagione di Baby, serie tv di successo in onda su Netflix. Star di Instagram, bella e ribelle, Anna Lou è nata dall’amore fra Morgan e Asia. Dai genitori ha ereditato la vena artistica e sin da piccola è stata abituata alle luci del set.

Quando aveva 13 anni ha preso parte al film Incompresa diretta da sua madre, mentre nel 2017 è stata protagonista di un cortometraggio con Asia. Qualche mese fa è apparsa nel progetto Aelektra, un fashion film di Antonio Grimaldi Couture, presentato durante la Haute Couture On Line di Parigi. Baby le consentirà di farsi conoscere dal pubblico che non aveva ancora colto il suo talento. Nella serie tv sarà Aurora, una ragazza che diventerà amica di Damiano, deluso dal comportamento di Chiara, che ama da tempo, dopo aver scoperto che si prostituisce.

Anna Lou ha un rapporto splendido con mamma Asia e le due sono legatissime. Con il tempo ha costruito un buon rapporto anche con Morgan che qualche mese fa le aveva dedicato un post sui social. “Sei stata la bambina più bella e amorevole del mondo – le aveva scritto -, hai fatto tutta la tua infanzia nelle vesti di un angelo, che tu sei, ma un angelo bambino, che gioca, che ride e che piange, che dà bacini e carezze e che manda dolcezze in ogni cosa che fa. […] Oggi quella bambina è una donna, è ancora quell’angelo là e io ancora il suo papà, ma finalmente lei sa quello che fa e finalmente si possono parlare da pari, con l’amore che sanno e le parole che hanno. Io non vedevo l’ora che arrivasse questo momento, Anna, figlia mia. Io voglio costruire con te il legame che desidero e che so essere possibile. Sfruttiamo questa occasione che la vita ci ha dato, basta poco perché si attui, ci siamo quasi”.

“Volevo lavorare con mia figlia – aveva invece confessato Asia Argento -, non solo per questioni di oggettivo piacere, siamo state insieme in quarantena desideravo esplorare gli effetti su noi due […] Ci sono stati dei contrasti, delle sue piccole ribellioni, dei piccoli bronci, poi degli abbracci: qualcosa di potente, ma prevedibile; tra me e lei scoppiano liti, ma durano cinque minuti poi ci chiediamo scusa”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anna Lou Castoldi, la figlia di Morgan e Asia Argento, diventa attrice...