Amici 21, la Celentano non si placa contro Serena. Todaro: “È accanimento”

Alessandra Celentano non ha nessuna intenzione di lasciare in pace Serena e Todaro è costretto di nuovo a intervenire

Quella tra Alessandra Celentano e i suoi colleghi è ormai diventata una guerra di principio, ma a farne le spese è soprattutto Serena. La giovane ballerina, allieva di Raimondo Todaro, negli ultimi giorni è finita più volte nel mirino dell’insegnante di danza, che ha un unico obiettivo: farla uscire dalla scuola di Amici.

Alessandra Celentano, il compito a Dario e Serena

Dopo lo speciale di domenica pomeriggio, in cui ha definito Serena “grossa e tanta“, Alessandra Celentano ha ritenuto opportuno mettere in sfida la giovane ballerina, mandandole una busta rossa. L’insegnante di danza infatti non ha mai ritenuto la ragazza meritevole del banco che occupa, pensando che Todaro abbia negato la possibilità di far sedere qualcun altro, certamente più talentuoso di lei.

Nel frattempo la Celentano non si è limitata a mettere in sfida Serena, ma l’ha anche coinvolta in dei compiti che hanno l’obiettivo di metterla in difficoltà. Ha infatti riproposto una coreografia particolarmente complicata e ricca di prese e sollevamenti, un passo a due che dovrà essere eseguito da Serena e Christian, quest’ultimo, a parere di Alessandra, l’unico di sollevarla.

Il compito affidato dalla Celentano aveva subito scatenato la reazione del collega Raimondo Todaro, che aveva subito detto alla ballerina della sua scuderia di non imparare la coreografia, ma anche dei ragazzi in casetta, sconcertati dalle parole dell’insegnante. In particolare era stato Dario a prendere le difese della compagna, spiegando che nel suo stile Serena è una ballerina capace e talentuosa e che non avrebbe avuto nessun problema a fare un passo a due con lei.

Alessandra non ha gradito le critiche del giovane, e così ha mandato anche a lui un compito da portare a termine: una nuova (e complicatissima) coreografia da portare in puntata, ovviamente con Serena. Una vera e propria provocazione, dato che nella lettera la prof ha spiegato che “Dario sarà in grado di dimostrare la propria forza al di là delle proporzioni”.

Sia Serena che Dario sono rimasti senza parole, ma non hanno nessuna intenzione di arrendersi: “Noi il compito lo facciamo”, hanno detto in coro a Maria De Filippi.

Raimondo Todaro, l’intervento in favore di Serena

Ad intervenire è stato (ancora una volta) Raimondo Todaro, che ha voluto parlare con la sua allieva dopo l’assegnazione del compito della sua collega. Il professore di danza non ha usato mezzi termini: “Io non capisco la motivazione per la quale la Celentano debba dare un compito a una persona che secondo lei non deve stare nella scuola. Una volta con Dario, una volta con Christian… È un bersagliare, è un accanimento!“.

E poi ha aggiunto: “Lei si è già espressa. Hai detto che non sei in grado? Sono tutti compiti che non sono dati per farti crescere, sono dati per farti fare brutta figura. Quindi tu non lo fai. La prossima settimana studieremo un altro passo a due con Veronica”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici 21, la Celentano non si placa contro Serena. Todaro: “È accan...