Amici 2020, Maria riprende i ragazzi: “Pessima figura. È mortificante”

Maria De Filippi interviene per far notare ai ragazzi le pessime condizioni igieniche nella casetta e annuncia provvedimenti

Non tutto fila liscio in questa nuova edizione di Amici. I ragazzi hanno trascurato le pulizie nella casetta, tanto che Maria De Filippi è stata costretta ad intervenire e riprenderli duramente. Poi, il provvedimento ufficiale: gli allievi hanno dovuto scegliere tre di loro da mandare in sfida.

Nel corso dell’ultimo daytime, Maria si è collegata con i ragazzi nella casetta per affrontare un argomento molto importante. Come messo in chiaro all’inizio della stagione, quest’anno sono gli allievi stessi a doversi occupare della cucina e delle pulizie, per evitare contatti con persone esterne. Ma a quanto pare la situazione è stata presa alla leggera, e le condizioni igieniche non sono affatto buone. Ad accorgersene sono stati alcuni addetti della produzione che, mentre i ragazzi erano fuori, sono entrati per cercare il computer di Esa – misteriosamente sparito.

Ebbene, se il pc non è riapparso, lo stato di scarsa pulizia della casa non poteva certo passare inosservato. Bottiglie sotto i materassi, polvere e sporcizia ovunque, capelli nella doccia: Maria ne è stata informata ed è intervenuta per rimproverare gli allievi, dando loro un ultimatum. “Se entro quattro ore questa situazione non è cambiata, in puntata ci sarà un’estrazione di tre persone che andranno in sfida e di altre tre che non si esibiranno” – ha spiegato la conduttrice.

Poi ha messo i ragazzi davanti alle loro responsabilità: “Questa cosa che andrà in onda non fa onore a nessuno, perché non fate una bella figura, sinceramente. Anche se le conseguenze sono relative, quelli che non contribuiscono alla pulizia e all’ordine dovrebbero mettersi una mano sulla coscienza”. E ancora: “È mortificante da parte mia farvi questo discorso, non avrei mai voluto farlo. Ritengo che siamo non in una situazione di immaturità, ma direi anche peggio. Farete una pessima figura”.

Dopo questo aspro rimprovero, gli allievi si sono messi subito all’opera per evitare punizioni. Tuttavia il loro impegno non è stato sufficiente per metterli al riparo da provvedimenti disciplinari. Il primo ad esserne colpito è stato Aka7even, ripreso direttamente dalla sua coach Anna Pettinelli: “Mi hai deluso moltissimo, non credevo di poterti vedere sul divano mentre tutti si davano da fare”.

Il giovane è infatti rimasto in disparte accusando problemi di cervicale, ma per l’insegnante nessuna giustificazione ha potuto attenuare la sua punizione. Luca, che è in sfida per volere di Arisa, dovrà esibirsi solamente con delle cover (non potrà portare inediti) e senza utilizzo di autotune o modifiche ai testi dei brani. Una decisione difficile da digerire per il cantante, che in effetti è scoppiato in lacrime. E non è finita qui.

Dopo una seconda ispezione, i ragazzi sono stati informati che le condizioni della casetta, sebbene migliorate, non sono ottimali rispetto al tempo avuto a disposizione per pulire. Così anche per loro è arrivato un provvedimento ufficiale: “La produzione abbandona l’idea del sorteggio, che potrebbe in qualche modo colpire chi non è responsabile, e chiede a voi di decidere chi ritenete giusto debba affrontare la sfida”.

Entro un’ora, i ragazzi hanno dovuto scegliere tre nomi: la loro decisione è ricaduta su Arianna, Riccardo e Rosa. Naturalmente, tutto ciò ha portato alla nascita di tensioni all’interno della casa, che probabilmente si ripercuoteranno sull’atmosfera generale nel corso dei prossimi giorni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici 2020, Maria riprende i ragazzi: “Pessima figura. È mortif...