Ambra, il Tapiro risponde al ministro Bonetti: “Combattiamo l’ipocrisia”

Non si placano le polemiche intorno al Tapiro d'oro consegnato ad Ambra Angiolini: "Striscia la notizia" ha risposto al ministro Bonetti

Non si placano le polemiche intorno al Tapiro d’oro consegnato ad Ambra Angiolini: la conduttrice ha ricevuto il celebre “riconoscimento” per essere stata lasciata da Massimiliano Allegri. Se da un lato la Angiolini alla consegna del tapiro ha reagito sorridendo e ironizzando sulla questione, dall’altro in tantissime hanno preso le sue difese, prima fra tutte la figlia Jolanda, che su Instagram ha mostrato tutto il suo sdegno per la scelta di Striscia la Notizia di consegnare il “premio” alla madre per la fine della sua relazione.

Il sostegno alla Angiolini è arrivato anche da molte donne dello spettacolo (e non solo), che attraverso i social hanno voluto dire la loro sulla vicenda: da Laura Chiatti a Francesca Barra, passando per Caterina Balivo, Belen Rodriguez, Elena Sofia Ricci, Alena Seredova, Stefania Orlando, Sandra Milo, Michela Quattrociocche, Paola Perego, Ilary Blasi e Roberta Capua, fino ad arrivare al ministro per le Pari opportunità e la Famiglia Elena Bonetti, a cui Striscia La Notizia ha pensato di rispondere.

Tapiro d’oro ad Ambra, la risposta di Striscia La Notizia al ministro Bonetti

Striscia La Notizia, dopo le numerose critiche ricevute riguardo alla consegna del tapiro ad Ambra Angiolini, ha voluto rispondere direttamente al ministro Bonetti, con una lettera a lei indirizzata.

Ci tenevo a scriverle dopo che anche lei – che onore! – ha impegnato alcuni minuti del suo tempo per parlare di me in compagnia delle menti più brillanti della Nazione. Sono nato nel 1996, premio dal muso lungo e triste.  E da allora vengo consegnato ai cosiddetti “attapirati”.  Senza andare troppo indietro negli anni, sono finito nelle mani di Stefano De Martino, Diletta Leotta, Riccardo Scamarcio, Belén Rodriguez,Ignazio Moser, Federica Pellegrini, Francesco Monte, ecc. Motivo? I loro cuori spezzati, senza distinzione di genere. Come vede, mi sono sempre fatto un punto d’onore di rispettare le Pari Opportunità. Lei, invece, cara Ministra, sembra non considerare Diletta Leotta degna della sua tutela, con il solito doppiopesismo rivelatore.

Una risposta decisamente pungente – e che non convince – dove la produzione del programma, tramite la voce del tapiro, spiega che la Angiolini non ha mostrato nessun tipo di fastidio durante la consegna del riconoscimento:

Cara ministra Bonetti, Striscia la notizia, come sa, è una trasmissione satirica che ha come missione impossibile combattere l’ipocrisia nel mondo. Una guerra persa, visto il numero dei nemici, ma che per noi vale sempre la pena combattere.

Striscia La Notizia va avanti: la consegna del Tapiro a Federica Pellegrini

Il tg satirico di Antonio Ricci sembra così aver archiviato la questione e – anche se la toppa come si suol dire è peggio del buco – va avanti nella sua missione, tanto da consegnare il tapiro d’oro anche a Federica Pellegrini. L’ex campionessa di nuoto ha ricevuto il riconoscimento per le parole del suo ex collega Massimiliano Rosolino, che ha dichiarato: “È sempre stata collocata su un piedistallo. Ci sta sopra anche adesso, diciamo la verità”.

“Ci sono rimasta male perché quando lo incontro, Massimiliano è sempre molto piacevole. Avrei preferito che quelle cose me le dicesse vis-à-vis”, ha dichiarato la Pellegrini ai microfoni di Striscia. “C’è stato un flirt tra voi?”, le ha chiesto Valerio Staffelli. “Flirt è una parola grossa. C’è stato qualche bacio”, ha ammesso per la prima volta la campionessa. “Ma io allora avevo 16 anni e lui dieci di più, 26”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ambra, il Tapiro risponde al ministro Bonetti: “Combattiamo l’ipoc...