All Together Now, Michelle divina. Ma Anna è una vera principessa dark

La nuova edizione di "All together now" si è aperta all'insegna della musica, ma anche dello stile grazie alle divine Michelle Hunziker e Anna Tatangelo

All Together Now ha aperto ufficialmente i battenti per una nuova edizione all’insegna della musica e del divertimento. Il game show musicale condotto da Michelle Hunziker e in onda la domenica sera su canale 5 ha visto scontrarsi i 14 concorrenti in gara, pronti a dare il meglio di sé a ogni puntata per aggiudicarsi l’ambito premio da 100mila euro e la possibilità di realizzare una cover con R101, radio ufficiale del programma.

All Together Now, squadra che vince non si cambia

Un inizio scoppiettante per la prima puntata di All together now che ha visto, come di consueto, la padrona di casa Michelle Hunziker e i quattro giudici Anna Tatangelo, Francesco Renga, Rita Pavone e J-Ax protagonisti in una fantastica performance live, sulle note di Faith dell’intramontabile Stevie Wonder.

Cinque voci che si uniscono alla perfezione, complice (oltre al talento) anche il grande feeling che il cast ha costruito nel tempo. Non è un caso che, infatti, sia rimasto invariato a furor di popolo: dopo la scorsa edizione che ha registrato ottimi numeri in fatto di ascolti, quest’anno All Together Now promette scintille.

Michelle Hunziker, perfetta padrona di casa in rosso

Aveva dato un assaggio del primo look di All Together Now sui social, ma la sua visione sul palco del game show musicale è stata tutta un’altra cosa. Michelle Hunziker ha stupito il pubblico con un abito rosso che soltanto lei può indossare così divinamente, dalle linee semplici ma accattivanti.

Lungo fino ai piedi e con le maniche lunghe, il vestito di Michelle lasciava scoperta la schiena in modo audace ma di gran classe. A completare il tutto un paio di sandali con tacco a spillo ton sur ton con l’abito e l’immancabile long bob, portato con effetto wave proprio come va di moda in questo autunno/inverno 2021 e che sfoggia ormai da qualche settimana.

Michelle Hunziker ad All together now

Michelle Hunziker nella prima puntata di “All together now”

Anna Tatangelo, divina in total black

Se Michelle Hunziker ha osato con “l’oblò” sulla schiena, Anna Tatangelo ancora una volta ha lasciato tutti senza fiato con un outfit dalla forte personalità. La Tata nazionale è una vera regina quando si parla di stile e sfoggia sempre mise che lasciano il segno, non solo quelle da soirée ma anche da giorno, come ha dato prova in Scene da un matrimonio con il quale va in onda ogni domenica pomeriggio su Canale 5.

Bella più che mai, Anna ha sfoggiato un long dress da vera principessa dark: il top a fascia le fasciava alla perfezione, lasciando scoperti i fianchi e la schiena, mentre la gonna ampia e drappeggiata aperta sul davanti ne ha valorizzato le lunghe e toniche gambe. Per il resto è bastato davvero poco a rendere questo look perfetto: collant neri, tacchi vertiginosi e capelli lasciati sciolti sulle spalle con un leggero effetto wave. Semplicemente divina.

Anna Tatangelo giudice di All together now

Anna Tatangelo principessa dark a “All together now”

Michelle Perera, una vera forza della natura

Ha 36 anni, viene da Roma e dobbiamo ammettere che ha letteralmente spaccato sul palco. Michelle Perera ha colto nel segno grazie alla sua forte personalità che riecheggia in una voce black a dir poco stupenda. Potente come una giovane Aretha Franklin, la giovane cantante non è estranea al mondo di All Together Now (ha già partecipato all’edizione tedesca) ed è riuscita a conquistare alla prima esibizione un 100 tondo tondo. Poi “scalato” di due punti da Rita Pavone e vagamente criticato da Francesco Renga, che ha scatenato la disapprovazione del Muro.

Una vita per la musica ma dedicata anche all’accettazione di sé. Ed è su questo tema che abbiamo visto in scena la prima polemica di questa edizione di All Together Now. Direttamente dal Muro l’attrice Micol Ronchi si è sentita in dovere di dare un “consiglio” a Michelle Perera, sostenendo che tutto questo parlare di body positivity potrebbe far passare un messaggio sbagliato: quello di una aspirante star che sfrutta questo tema per accaparrarsi le simpatie dei giudici e vincere.

Neanche a dirlo, la giovane (ma per nulla sprovveduta) Michelle ha risposto subito per le rime: “Io sono libera di parlare del mio corpo. Penso che il body positive riguardi chiunque, magri grassi. Non lo permetto a nessuno, non mi puoi fare un appunto del genere e non voglio conquistare il voto di nessuno perché sono così. Io sono qui per cantare e basta. Non sei tu a dirmi cosa devo dire, io so parlare di questo come di altro”. Siamo certe che questa concorrente di All together now ci darà soddisfazioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

All Together Now, Michelle divina. Ma Anna è una vera principessa dar...