All Together Now, la Supersfida: Michelle Hunziker sceglie un look maschile, ma sbaglia

Michelle Hunziker è tornata con una puntata speciale di All Together Now, ma il look maschile scelto non ha convinto

Michelle Hunziker è tornata su Canale 5 con All Together Now – La Supersfida insieme a J-Ax. Una puntata speciale quella del game show musicale, che ha visto competere sedici concorrenti, otto della prima edizione del programma e otto della seconda.

I cantanti hanno gareggiato in sfide dirette, sottoponendosi al giudizio della giuria, composta da 100 personaggi famosi, appartenenti, in un modo o nell’altro, al mondo della musica o dello spettacolo. Nel coloratissimo “Muro Umano” presenti, tra gli altri, Iva Zanicchi, Le Donatella, Mietta, Silvia Mezzanotte e Alma Manera.

Il look maschile scelto da Michelle Hunziker per la puntata speciale non ha convinto del tutto: un completo total black, con un pantalone dal taglio dritto e una giacca che è sparita ad inizio serata: la conduttrice ha sfoggiato un gilet ton sur ton, rimanendo a spalle scoperte per tutta la durata del programma.

Le scarpe, delle stringate nere in vernice, non sembravano adatte a una prima serata e stonavano con l’outfit. Unico elemento luminoso un collier, che comunque non è riuscito a dare quella marcia in più al look della Hunziker. E anche l’acconciatura – delle semplici onde morbide un po’ troppo spettinate – non ha colpito nel segno.

Se il look di Michelle non ha conquistato, la sua conduzione è stata impeccabile: la signora Trussardi ha mostrato una grande professionalità, alleggerendo i momenti di ansia dovuti alla gara. Ad affiancarla sempre J-Ax che, con le sue battute, l’ha aiutata sdrammatizzando i momenti di tensione.

Il livello dei sedici concorrenti è stato davvero altissimo: gli artisti hanno emozionato, stupito e coinvolto i giudici, a cui è stato affidato l’arduo compito di selezionare i migliori cantanti. Una gara senza esclusione di colpi che ha visto dei veri e propri talenti in confronti molto avvincenti.

A spiccare la partecipazione di Dennis Fantina, che aveva già vinto Saranno Famosi, la prima edizione del talent che poi sarebbe diventato Amici di Maria De Filippi. Gaia Di Fusco invece, la concorrente più giovane dello show (appena diciottenne), ha fatto emozionare la Hunziker, che abbracciandola ha detto: “Mi sembra di avere qui Aury”, riferendosi ovviamente alla figlia Aurora Ramazzotti.

Tra una sfida e l’altra, Michelle e J-Ax si sono cimentati in un toccante duetto con il brano Nessuno mi può giudicare, con una strofa inedita del rapper milanese. Da non dimenticare gli stacchetti con il “Muro” e il twerking della conduttrice sulle note di Jambo di Takagi & Ketra e Giusy Ferreri.

Alla conduttrice va il merito di aver reso coinvolgente e interessante lo show, regalando al pubblico una serata piena di brio e allegria, segni distintivi della sua personalità.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

All Together Now, la Supersfida: Michelle Hunziker sceglie un look mas...