Perché è famoso Alessandro Borghi

Da stuntman ad attore di successo: i segreti e gli amori di Alessandro Borghi

Sex symbol e divo schivo, Alessandro Borghi è l’attore più amato del momento. Classe 1986, originario di Roma, ha iniziato la sua carriera come stuntman, in seguito ha esordito al cinema nel 2011. Quattro anni dopo la sua passione per la recitazione l’ha portato a partecipare a Suburra dove si è fatto immediatamente notare.

Nel 2017 ha messo a segno un altro successo, interpretando Luigi Tenco nel film Dalida. L’anno successivo ha affrontato una delle sfide più difficili della sua carriera, entrando nei panni di Stefano Cucchi in Sulla mia pelle. La sua interpretazione, intensa e sofferta, gli ha permesso di vincere il David Di Donatello. Nel 2020 il debutto in un’altra serie tv accanto a Patrick Dempsey e Kasia Smutniak, intitolata Diavoli.

“Sono attore e non commercialista – ha svelato a Vanity Fair – perché quello che, ancora adesso, è il mio agente mi fermò fuori dalla palestra chiedendomi se volevo fare un provino per Distretto di polizia”.

E l’amore? Tanto bello quando riservato, Alessandro Borghi è sempre stato geloso della sua vita privata. Per diversi anni è stato legato a Roberta Pitrone, artista e ballerina, ma dopo le riprese di Sulla mia pelle, la relazione è arrivata al capolinea. L’attore non ha mai commentato l’addio, arrivato dopo che per diverse volte la coppia aveva parlato di nozze e figli. In seguito Borghi è stato paparazzato accanto a Irene Forti, ma anche in questo caso ha scelto la via del silenzio e la love story non è mai stata confermata.

“Farei volentieri a meno di Facebook – ha raccontato a Ciak -, da cui mi sono cancellato 5 anni fa. Catalizza il male negli esseri umani e dovrebbe sparire. Se ti imbatti in uno stupido, su Twitter smetti di parlarci anche se comunque faccio fatica perché sono l’uomo meno politico della terra mentre su Instagram il problema non si pone perché si basa su immagini. Invece su Facebook si elimina il contatto, d’altronde ci vuole coraggio per dire le cose in faccia e invece sembra che sulle bacheche siano improvvisamente tutti diventati esperti di fisica quantistica”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché è famoso Alessandro Borghi