Alessandra Amoroso festeggia 10 anni di musica in tv e fa una dedica speciale

Alessandra Amoroso festeggia 10 anni di successi fra musica e ricordi e fa un ringraziamento speciale

Alessandra Amoroso festeggia ben dieci anni di carriera con un bellissimo show su Italia Uno. Un grande regalo per i fan della cantante salentina che hanno potuto vivere le emozioni di un suo concerto, ma anche scoprire qualcosa in più della loro beniamina che si è raccontata, svelando ricordi, aneddoti, paure e sogni.

L’Alessandra Amoroso Day è stato una festa per la musicista, ma anche una lunga dichiarazione d’amore per i suoi fan, che da un decennio la seguono e la riempiono di affetto, oltre che per le persone che hanno creduto in lei e l’hanno incoraggiata a coltivare il suo talento fino al successo.

Un successo che, racconta Alessandra, fino a qualche tempo fa non avrebbe mai immaginato di raggiungere:

Per me è un sogno. Da piccola cantavo al karaoke, usavo il Cantatù. Poi sono cresciuta e ho messo da parte la passione: ho fatto la commessa, l’animatrice turistica, ho lavorato in un’agenzia immobiliare. La verità è che non ho mai pensato che il mio amore per la musica sarebbe mai potuto diventare davvero il mio lavoro, ci avevo rinunciato.

Invece, il suo più grande desiderio è diventato realtà grazie a chi ha creduto in lei e nelle sue possibilità, e grazie allo straordinario trampolino di lancio della trasmissione Amici, di cui ricorda il primo provino:

La prima persona che ha creduto in me è stata mia mamma che mi ha accompagnato al primo provino di Amici, viaggiando da Lecce a Roma. Mi ricordo che arrivammo agli studi alle 6 del mattino e c’erano tantissime persone in fila. Il mio turno, dopo ore di attesa è arrivato alle tre del pomeriggio. Mi ricordo che c’erano tutte queste ragazze con i tacchi, truccatissime. Io invece ero lì con un paio di pantaloni e una magliettaccia gialla che mi sbatteva. Ho fatto il provino vergognandomi tantissimo, ma alla fine è andata bene.

Nella scuola di Amici la Amoroso ha avuto l’occasione di mostrare il suo talento e ha trovato una mentore che tuttora la sprona: Maria De Filippi. Parlando di lei, Alessandra ha detto:

È stata ed è tuttora per me una mamma. Mi ha sempre incoraggiata sin dall’inizio e lo fa tuttora.

Ma la cantante ringrazia anche altri colleghi che l’hanno presa sotto la loro ala nel suo percorso, in primis Claudio Baglioni e Gianni Morandi. Rimane umile, anche se da tempo corre sulle sue gambe e conquista classifiche e fan. E anche se palesemente, sul palco ha trovato il suo posto nel mondo:

Lì sento quello che non mi sento nella vita in generale. Mi sento viva, mi sento capita, condivisa, compresa.

Dopodiché parla dei fan, cui fa la dedica più emozionante della serata:

Non ce la faccio a pensare a loro come semplici fan. Con loro ho sentito un abbraccio famigliare, ho trovato persone che si preoccupavano della mia persona. Io sarei niente senza di loro: hanno fatto sì che io fossi quella che sono oggi. Con loro ci sosteniamo, ci confrontiamo, discutiamo. Io sono grata a loro ogni giorno, io sono qui per loro e sono contenta quando mi scrivono delle loro vite.

La Amoroso prosegue nella sua dedica ai fan cercando di trattenere l’emozione. Con la voce rotta e gli occhi lucidi, fa comprendere a chi la guarda l’importanza di tutte quelle persone che non si limitano solo a cantare le sue canzoni, ma hanno trovato in lei una persona in grado di leggere nei loro cuori:

Ci sono ragazzi e ragazze che mi seguono da tanti anni e nel frattempo sono cresciuti, si sono sposati, hanno fatto figli: mi sento loro amica, loro sorella. Mi piace l’idea di essere la colonna sonora dei loro amori, dei loro matrimoni, perché è come se fossi lì con loro. Mi piace anche quando mi scrivono i genitori: è come fossi loro figlia, o le nonne, mi sento come loro nipote.

E, a proposito di nonne, uno dei momenti più dolci dello show arriva quando Alessandra racconta di sua nonna, a cui era affezionatissima, e che l’ha lasciata da poco. Il suo ricordo le fa venire gli occhi lucidi. Trattenendo le lacrime, dice di tenere sempre presente il suo esempio:

Era una donna dolce quanto bastava, ma forte, fortissima. Era quella spiaggia su cui ti puoi rifugiare durante una tempesta. Lei c’era sempre per tutti, e alcuni dei momenti più belli della mia vita li ho vissuti a casa sua, in campagna, dove dormivo in un letto accanto a lei e dove ci riunivamo tutti insieme.

Un ricordo e un pensiero di ringraziamento che si unisce a tutti gli altri che Alessandra Amoroso esprime durante la sua grande festa di musica, emozioni e gratitudine, quella di un’artista che vuole fortemente condividere il suo successo con chi la ama e le ha permesso di raggiungerlo, perchè, spiega al pubblico:

 Questo palco è mio come vostro. Grazie a tutti voi, perché se sono qui a cantare la mia vita è solo merito vostro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alessandra Amoroso festeggia 10 anni di musica in tv e fa una dedica&n...