Vanessa Incontrada torna a Zelig con Claudio Bisio: l’annuncio

Vanessa Incontrada torna a condurre Zelig con Claudio Bisio in un'edizione speciale dello show

Vanessa Incontrada torna a condurre Zelig con Claudio Bisio per un’edizione speciale intitolata Zelig Covid Edition. Una sorta di maratona dello storico show che verrà trasmessa in streaming sabato 30 maggio dalle ore 18. L’iniziativa è sostenuta anche dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali oltre che dal Nuovo IMAIE e coinvolgerà ben 300 comici e artisti.

Claudio Bisio è stato uno fra i conduttori storici di Zelig, alla guida dello show dal 1996 al 2012. Dal 2004 al 2010 ha presentato il programma con Vanessa Incontrada e ancora oggi i due formano una delle coppie di conduttori più amate della tv. Per questo motivo l’annuncio del loro ritorno è stato accolto con grande entusiasmo su Instagram. Zelig Covid Edition inizierà all 18 e verrà introdotto da Claudio e Vanessa, in seguito ci saranno vari contributi video.

Lo spettacolo durerà dalle 21 sino a mezzanotte, saranno poi presentati numerosi artisti, fra sketch e ricordi. Ci saranno Paola Cortellesi, Gene Gnocci, Nino Formicola, Christian De Sica e Il Trio Medusa. “La maggior parte delle persone che lavora nello spettacolo non ha contratti a tempo indeterminato – hanno spiegato la Incontrada e Bisio, puntando l’attenzione sulle difficoltà vissute dai lavoratori della tv -. Se non lavora non prende soldi”.

“Sentiamo la responsabilità, pur nella grande sofferenza economica che anche noi stiamo vivendo – ha aggiunto Giancarlo Bozzo, creatore di Zelig – di dire una parola e accendere una luce su questo mondo spesso tenuto fuori dai discorsi sul futuro della nostra nazione”.

Zelig ha rappresentato un pezzo importante nella carriera di Vanessa Incontrada, che lasciò la trasmissione poco dopo essere diventata mamma. A distanza di tempo, in una lunga intervista a Vanity Fair, l’attrice svelò di aver abbandonato lo show perché non si era sentita supportata dal gruppo di lavoro durante la gravidanza e dopo la nascita del figlio Isal, frutto dall’amore per Rossano Laurini.

“Tutte le settimane da Follonica a Milano, 400 chilometri di andata e 400 di ritorno – aveva svelato -. A Zelig mi dicevano: “Se è troppo lontano, rimani qui”. Ma che cosa vuol dire rimani qui se ho il bambino là? Avete dei figli, voi? Allora il mio atteggiamento nei loro confronti è diventato di indifferenza. Ma il dolore è rimasto e me lo porterò sempre dentro, a quarant’anni e anche a cinquanta. Per questo me ne sono andata. Con Zelig è finita quando sono diventata mamma”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vanessa Incontrada torna a Zelig con Claudio Bisio: l’annuncio