Vanessa Bryant, la lettera di Kobe per il suo compleanno

Vanessa Bryant, primo compleanno senza Kobe. E su Instagram posta una lettera trovata e indirizzata a lei proprio dal marito scomparso

Sono passati 3 mesi e mezzo da quando il campione di basket Kobe Bryant è morto, insieme alla figlia di 13 anni e ad altre 7 persone in un incidente d’elicottero, precipitato a Calabasas.

Da quel giorno, la moglie Vanessa insieme alle altre tre figlie Gianna, Bianka e Capri, non perde occasione per ricordarlo, onorarlo e raccontare al mondo quanto sia straziante il dolore della loro perdita. Lo ha fatto in occasioni ufficiali, sul palco davanti a milioni di persone, e lo fa continuamente sui social. Il suo account Instagram riporta continuamente ricordi, attraverso foto e dediche, del marito e della figlia scomparsi.

Martedì 5 maggio 2020 Vanessa ha compiuto 38 anni, e ad aprile avrebbe festeggiato 19 anni di matrimonio. La donna ha condiviso su Instagram una lettera ritrovata di Kobe, indirizzata a lei, “l’amore della mia vita” come aveva scritto il campione. Che Vanessa ha voluto aprire proprio il giorno del suo compleanno: “L’ho tenuta in serbo per aprirla proprio, il 5 maggio. Mi ha dato qualcosa da aspettare, qualcosa da fare per cui non vedevo l’ora”.

Nella lettera, Kobe le scriveva: “Vorrei che fossimo sempre insieme”. E Vanessa, commossa, scrive: “Mi manca moltissimo l’amore della mia vita e anche la mia dolce Mamamcita …. Vorrei davvero che fossimo tutti insieme”.

“Ironia della sorte- scrive sempre la donna- è che Kobe mi ha fatto scattare una foto con un Angelo che mi sosteneva. Sono comunque grata di potermi svegliare ogni giorno con le mie 3 dolci ragazze…”.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vanessa Bryant, la lettera di Kobe per il suo compleanno