Valeria Golino, l’importanza di accettarsi: “Ridicolo voler sembrare giovani”

Per l'attrice napoletana bisognerebbe trovare la voglia e la costanza per prendersi cura di se, come ha fatto lei stessa dopo un'intensa estate lavorativa

Valeria Golino, dopo un’intensa estate di lavoro , ha deciso di “resettarsi” prendendosi dei giorni di riposo. L’attrice, protagonista de La scuola cattolica di Stefano Mordini, ha rivelato al settimanale Oggi di essersi rimessa in forma in una welness medical spa non lontana da Roma.

Valeria Golino: “Noi attrici siamo esposte alle percezione che gli altri hanno di noi”

“Ho colleghe e amiche che hanno il piacere di curarsi: io non ce l’ho”, ha raccontato Valeria Golino durante l’intervista. “Sono riuscita a mettere i miei organi a riposo. Quelli che magari con l’alcol potevo aver sollecitato troppo bevendo due bicchieri di vino a cena, fumandoci dopo una sigaretta, poi mangiando magari un pezzetto di salame o il pane con il formaggio”. E ha continuato: “Tutte le abitudini alimentari-ludiche che fanno parte della mia vita, come il piatto di pasta, il dolce… Qui invece tratto il mio corpo come andrebbe trattato. Ho cambiato faccia, sono rilassata e riposata, e si vede”.

L’attrice napoletana, tra le protagoniste de La scuola cattolica, inoltre, ha raccontato che bisognerebbe trovare davvero la voglia e la volontà di occuparsi di se stessi in modo continuativo. Una pratica non sempre facile, contando la vita frenetica a cui siamo sempre stati abituati. Valeria Golino ha inoltre aggiunto che questa cosa non le dà piacere. “Certo, con gli anni che passano questa manutenzione è inevitabile, visto che noi attrici siamo esposte alla percezione che gli altri hanno di noi. Sono costretta a mettermi delle creme che a 30 anni non usavo, sperando che siano efficaci”.

E ha concluso: “Oppure vado dal medico estetico che mi aiuta a ‘mantenermi’, senza stravolgere i miei connotati. La percezione di sé è fondamentale, ma pretendere di sembrare vent’anni più giovane è ridicolo!”.

In amore “ci si inaridisce anche un po’”, parola di Valeria Golino

Valeria Golino, inoltre, ha parlato a Oggi della sua situazione sentimentale. L’attrice ha raccontato di avere un compagno da quattro anni, di essere innamorata e di essere cambiata anche da questo punto di vista. “Negli anni sono cambiata anche in amore. Non è che crescendo si migliora e basta, ci si inaridisce anche un po’”. L’attrice è stata spesso sotto i riflettori per la sua storia d’amore con Riccardo Scamarcio, iniziata nel 2005 grazie al set del film “Texas” e conclusasi dopo dieci anni, nel 2015, quando i due sembravano a un passo dalle nozze.

Al Corriere della Sera, nel 2019, l’attrice ha raccontato, riferendosi alla sua vita sentimentale e al suo nuovo amore: “Ora che sto con un avvocato me lo chiedono meno. Non ha 25 anni meno di me, come scrivono. Sono tanti, ma non 25. Mi fanno queste domande forse perché non mi sono mai sposata. Mi manca non essere madre, mentre non essermi sposata è una tappa a cui ambivo. Ma chi lo sa, magari un giorno mi sposerò per allegria, come dice una commedia di Natalia Ginzburg”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Valeria Golino, l’importanza di accettarsi: “Ridicolo vole...