Uomini e Donne dopo 25 anni è ancora un successo e il merito è (anche) di Maria De Filippi

Dopo 25 anni, "Uomini e Donne" è ancora un successo: cosa rende unico lo show di Maria De Filippi

Venticinque anni dopo la prima puntata Uomini e Donne è ancora un successo. Merito di Maria De Filippi, della sua capacità di cogliere le tendenze del momento, ma anche di personaggi che sono entrati nel cuore del pubblico. Era il 1996 quando venne trasmessa la primissima puntata del talk show, nel 2011 il programma venne trasformato dalla moglie di Maurizio Costanzo e divenne un dating show, con corteggiatrici, troniste e opinionisti.

Da allora sono trascorsi anni, ma il successo di Uomini e Donne non si è mai fermato. Il mondo è cambiato, è mutata l’economia, sono cambiati i tempi, i governi, i costumi, ma la trasmissione è riuscita a rimanere sempre fedele a se stessa, un punto fermo nella vita di milioni di persone. Per capire quanto U&D sia riuscito a incidere sulla cultura di massa, basti pensare che il termine “tronista”, coniato proprio per la trasmissione, è entrato a far parte del dizionario Zingarelli. Mentre le ultime puntate del format hanno raggiunto un record assoluto in termini di ascolti con 2 milioni 973 mila telespettatori e uno share del 22.37%.

Cos’ha di così speciale Uomini e Donne? Persino a chi critica il programma basta un sola puntata per rimanere ammaliato. A conquistare sono soprattutto i personaggi, in cui è facile identificarsi e per cui tutti, prima o poi, ci siamo trovati a patteggiare. Gianni Sperti non è solo un opinionista, ma è l’amico che vorresti accanto quando pensi che lui ti tradisca o quando hai un dubbio che ti assale. È misurato, dà consigli e sa difendere con forza le sue opinioni, ma ha anche una forte empatia.

Tina Cipollari è un vulcano, un’esplosione di energia. È una figura spesso scomoda, ma che ha il coraggio di dire la verità. E poi c’è Gemma Galgani che racconta la storia di tutte noi, fra delusioni amorose, uomini che sfuggono e la voglia di rimettersi sempre in gioco. In questo calderone magico ci sono infine i sentimenti. L’amore, l’odio, l’attrazione, la gelosia, si mescolano creando una ricetta perfetta in cui ogni ingrediente ha il suo ruolo per rendere il piatto sempre delizioso, mai uguale a se stesso e al tempo stesso rassicurante. Dietro tutto Maria De Filippi, esperta di tv, ma soprattutto grande osservatrice dell’animo umano. Capace di toccare la sensibilità di chiunque, di spingerci a riconoscerci nelle coppie, di tifare per loro, di emozionarci con loro. Perché alla fine il segreto del successo di Uomini e Donne forse è tutto lì: dentro ogni puntata, che tu lo veda oppure no, c’è un pezzetto di te.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Uomini e Donne dopo 25 anni è ancora un successo e il merito è (anch...