Un anno fa moriva Luke Perry, Lili Reinhart: “Mi ha fatto visita in sogno”

Il 4 marzo 2019 moriva Luke Perry, Dylan di “Beverly Hills 90210”. Lili Reinhart, co-protagonista in Riverdale: “Mi ha fatto visita nel sonno”

Un anno fa, il 4 marzo 2019, moriva  Luke Perry, indimenticabile Dylan di Beverly HIlls 90210.  Stroncato all’improvviso da un ictus, in un momento in cui la sua carriera stava riprendendo slancio, grazie al suo ruolo in Riverdale e a una piccola parte nell’ultimo film di Tarantino, la notizia della sua morte gettò nello sconforto parenti, amici, colleghi e i milioni di fan sparsi per tutto il mondo, cresciuti sognando di essere, o di incrociare nella propria vita, un Dylan McKay.

A distanza di 12 mesi esatti, la giovane attrice Lili Reinhart, coprotagonista di Perry in Riverdale, ha raccontato nei giorni scorsi, sui social, di aver sognato Luke. O meglio, che il suo spirito le avrebbe fatto visita in sogno.

Lili Reinhart ha twittato di aver sognato Luke, mentre piangeva sulla sua spalla: “Penso che il suo spirito mi stesse visitando nel sonno”.

“Ho fatto un sogno la scorsa notte in cui vedevo Luke … e l’ho abbracciato così intensamente mentre piangevo sulla sua spalla, dicendogli quanto ci manca a tutti,” ha scritto l’attrice  23 anni, nel suo tweet e in una storia di Instagram.

Ha poi aggiunto: “Ripensandoci stamattina, penso che il suo spirito mi stesse visitando nel sonno, facendomi sapere che stava sorridendo brillantemente dall’altra parte…”.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Un anno fa moriva Luke Perry, Lili Reinhart: “Mi ha fatto visita in ...