Tutti pazzi per Temptation Island. Anche i vip più insospettabili

Temptation Island fa il boom di ascolti e, per quanto lo si definisca trash e volgare, tutti lo guardano. Compresi vip più famosi

Temptation Island“, il reality estivo a base di corna, addii, riappacificazioni e passioni repentine tra sei coppie e 12 single rinchiusi in un resort in Sardegna, continua a fare il boom di ascolti.

Dopo l’esordio record della prima puntata, 3, 6 milioni di spettatori e 21% di share, la seconda ne ha tenuti incollati alla tv 4 milioni buoni, per un totale del 27% di share.

Sarà “trash, volgare, triste e squallido”, come lo definiscono in molti, con protagonisti dei personaggi che non conoscono un congiuntivo e ancor meno alcun tipo di fedeltà o rispetto di coppia, ma quasi tutti lo guardano. Per passione, curiosità, desiderio di leggerezza o, più probabilmente per sentirsi graziati dei propri fallimenti sentimentali, osservando da spettatori e con superiorità quelli degli altri.

“Temptation island”, sorta di sequel di “Uomini e donne” (le coppie sono già formate, dovrebbero “solo” resistere alle tentazioni), non a caso il programma reca la firma di Maria De Filippi, macina ascolti nonostante detrattori e sfottò sul web.

Perché sono anche e soprattutto quelli che lo prendono in giro a guardarlo. Come moltissimi vip.

Quasi tutti hanno ripreso le stories pubblicate su Instagram da Fedez, costretto dalla fidanzata Chiara Ferragni e dai suoi amici a un gruppo d’ascolto del programma. Con il rapper che ironizzava su Oronzo, il più chiacchierato delle prime puntate, definendolo “Minotauro 2.0”, colui che “ha la faccia da commercialista e il fisico di Action-Man”. Ma intanto, dato di fatto, è stato costretto pure lui a guardarlo,

Stessa cosa per Cecilia Rodriguez, che in vacanza in montagna con il suo Ignazio Moser, commentava accalorata la prima puntata.

E, ne siamo certi, molti altri insospettabili lo fanno ma non lo confesserebbero mai sui social. Perché guardare “Temptation Island” è una di quelle cose che soddisfa la propria insicurezza e il proprio voyerismo ma che di certo  non eleva intellettualmente. Un po’ come cenare a base di cruditè e carpaccio bio e poi di nascosto strafogarsi di gelato del discount rubato dal frigo. Che rovinerà pure la forma, ma dà tanto, tanto, godimento.

Tutti pazzi per Temptation Island. Anche i vip più insospettabil...