Tiziana Ferrario lascia la Rai: l’addio della signora del TG1

Tiziana Ferrario dice addio alla Rai dopo quasi 40 anni al timone del telegiornale, fra notizie, storie e qualche polemica

Tiziana Ferrario, signora del Tg1, annuncia l’addio alla Rai dopo una lunga carriera segnata da storie e notizie.

L’annuncio è stato dato dalla giornalista tramite Twitter, dove ha pubblicato un lungo messaggio dedicato all’azienda di Viale Mazzini dove dal 1979 ha condotto le principali edizioni del telegiornale. La Ferrario ha pubblicato una foto vintage in bianco e nero che la ritrae giovanissima mentre sta girando un servizio per il TG1.

“Ho lasciato la Rai dalla quale ho ricevuto molto e alla quale ho dato molto – ha scritto Tiziana, senza nascondere una certa commozione -. Quarant’anni entusiasmanti anche nei momenti più difficili. Nessun rimpianto, nessuna nostalgia – ha precisato – l’orgoglio di avere cercato di testimoniare con rigore i fatti della Storia. Una grande bella avventura. Grazie”.

Classe 1957, Tiziana Ferrario ha condotto le principali edizioni del telegiornale, in onda alle 13.30 e alle 20, diventando negli anni un volto storico del TG1. Sempre elegante e impeccabile, ha scandito le giornate degli italiani, fra storie drammatiche e notizie di cronaca. Esperta di politica estera, ha documentato conflitti e situazioni di crisi internazionali, visitando luoghi di guerra come l’Iraq, il Sud Est Asiatico, il Darfur, il Medio Oriente e l’Afghanistan. Per il suo impegno civile e il lavoro nell’azienda pubblica nel 2003 è stata nominata dall’allora Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi, Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Fra i suoi successi come anchorwomen ricordiamo Italia Sera, programma d’attualità in onda su Rai Uno, e GT Ragazzi, ideato dalla stessa Tiziana Ferrario e dedicato ad un pubblico più giovane. Fiera e orgogliosa, si è sempre tenuta lontano dalle luci della ribalta, svolgendo con dedizione il suo lavoro di giornalista.

Nel 2010 aveva fatto discutere la decisione dell’allora direttore del TG1 Augusto Minzolin, di estrometterla dalla conduzione per “ringiovanire” il telegiornale. La Ferrario aveva denunciato la scelta, affermando di essere stata marginata solamente perché contestava la linea informativa del direttore, votata ad appoggiare il governo Berlusconi. Dopo quattro mesi di assenza dal piccolo schermo Tiziana era tornata al suo posto, salutando i telespettatori con commozione. Ad otto anni di distanza da quegli avvenimenti, la giornalista ha deciso di abbandonare definitivamente la Rai, uscendo di scena con grande eleganza e garbo, come sempre.

Tiziana Ferrario

Tiziana Ferrario – Fonte: Ansa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tiziana Ferrario lascia la Rai: l’addio della signora del TG1