The Voice Senior 2, tutte le novità. Orietta Berti: “Sono già emozionata”

La seconda stagione di "The Voice Senior" vede tante novità, a partire dall'arrivo di Orietta Berti tra i coach

Torna The Voice Senior, con la sua seconda edizione: tante le novità per il format di Rai1, a partire dalla composizione della giuria. Arriva infatti tra i coach la brillante Orietta Berti, la prima vera sorpresa di questa nuova stagione. La cantante ha preso il posto di Al Bano, che l’anno scorso ha occupato la poltrona in coppia con sua figlia Jasmine. Non cambia invece l’inossidabile Antonella Clerici, ancora al timone dello show.

The Voice Senior, l’arrivo di Orietta Berti

Si è molto parlato della new entry nel cast di The Voice Senior: questa seconda edizione, in partenza venerdì 26 novembre 2021, vede l’ingresso di Orietta Berti tra i coach. L’artista sta vivendo un momento d’oro, dopo essere tornata in grande stile sul palco del Festival di Sanremo solo qualche mese fa. Per lei l’estate è stata all’insegna del divertimento, in coppia con Fedez e Achille Lauro con il brano che è diventato uno dei tormentoni più amati dal pubblico. E ora è pronta per una nuova avventura, giunta forse in maniera un po’ inaspettata. Alla quale, però, non ha saputo dire di no.

“Mi hanno accolto con tanto affetto e simpatia, specialmente Loredana” – ha raccontato la Berti nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di The Voice Senior. In questa splendida esperienza non sarà infatti sola: al suo fianco, come “rivali”, avrà Loredana Bertè, Gigi D’Alessio e Clementino – tutti confermati dalla scorsa edizione. “Per me è tutto nuovo, mi hanno detto che ci sono dei talenti straordinari quest’anno” – ha proseguito Orietta – “Mi sono già un po’ emozionata, quindi sarà un miscuglio di commozione e di soddisfazione, poter scegliere un talento e poterlo condurre fino alla fine”.

L’avventura non è ancora iniziata, ma Orietta Berti ha già una carica esplosiva: “I miei colleghi mi hanno detto che sarà molto divertente”. E non poteva mancare un pensiero a chi le ha permesso di arrivare sulla famosa poltrona girevole: “Devo ringraziare Antonella Clerici e tutti quelli che hanno voluto che prendessi il posto di Al Bano. Cercherò di fare del mio meglio, di cavarmela bene”.

Le novità di The Voice Senior

Questa seconda edizione dello show vede non solo l’ingresso di Orietta Berti tra i coach, ma anche diverse altre novità. A partire dal numero delle puntate, che diventano otto: il divertimento si allunga, e avremo molte più occasioni per emozionarci. Anche il meccanismo di gioco subirà qualche modifica, con sei puntate dedicate alle Blind Audictions nel corso delle quali tutti i talenti avranno modo di esibirsi. Tra quelli che avranno convinto i coach, solo 24 (ovvero 6 per squadra) arriveranno tuttavia al Knock Out, la semifinale: qui si sfideranno e i giudici sceglieranno 3 artisti a testa da portare all’appuntamento finale.

Antonella Clerici non potrebbe essere più entusiasta del suo ruolo. “Siamo una squadra bellissima. Qui c’è sempre una mescolanza di emozioni: si ride, si piange si medita” – ha ammesso in conferenza stampa. E, sui concorrenti, ha rivelato: “La musica è sempre stata la loro consolazione, qualsiasi cosa sia successo loro nella vita, il denominatore comune è l’urgenza di cantare. Non per diventare famosi. Questo è il loro punto d’arrivo, quasi a dire: ‘Ci siamo anche noi’”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

The Voice Senior 2, tutte le novità. Orietta Berti: “Sono già emoz...