Temptation Island 2020, le pagelle della quarta puntata

A "Temptation Island", Carlotta reagisce alla delusione con l'ironia, mentre Serena fa una scelta inaspettata

Due falò, incomprensioni e momenti cult: la quarta puntata di Temptation Island è stata piuttosto emozionante non solo per Alessia Marcuzzi e i concorrenti, ma anche per il pubblico a casa. Il viaggio nei sentimenti delle coppie continua fra colpi di scena, addii e riconciliazioni inaspettate.

Ecco le pagelle ai protagonisti della quarta puntata di Temptation Island.

Alessia Marcuzzi – Nessun tentennamento e una conduzione impeccabile, Alessia ha fatto sua questa edizione di Temptation Island, rendendola diversa da quella di Filippo Bisciglia. Il risultato è un viaggio nei sentimenti ancora più profondo e ragionato, ma soprattutto una conduttrice che entra in punta di piedi nelle storie, raccontandole nel migliore dei modi e diventando un punto di riferimento. VOTO: 9.

Antonio e Nadia – Un falò veloce e atipico quello della coppia che era sbarcata in Sardegna per mettere alla prova l’amore, ma che al confronto si è ritrovata letteralmente senza parole. Nadia, che nel villaggio si era avvicinata al single Stefano, tentenna prima di accettare di incontrare il fidanzato e una volta al falò fra i due le emozioni sembrano assenti. Poche parole, sguardi sfuggenti, a condurre la discussione è Alessia Marcuzzi che pungola i concorrenti spingendoli a un dialogo che di fatto non si realizza mai. Alla fine, Nadia e Antonio stupiscono tutti, lasciando insieme Temptation Island, nonostante dubbi e problemi che non sono stati risolti nè affrontati. Eppure le premesse per un confronto c’erano tutte. “Sto con Nadia da un anno e nove mesi e sono più grande di lei di 10 anni. Sono stato io a chiamare Temptation Island perché, anche se la amo, ho bisogno di capire se è la ragazza giusta, per me, per costruirci un futuro assieme”, aveva detto lui. “Lui pensava di aver trovato la ragazza che lavava, puliva, cucinava – aveva chiarito lei -. Io sono totalmente l’opposto di questo. Non permetterò a nessuno di cambiare il mio modo di essere. Io sono così”. Troppa paura di esprimersi o una comunicazione assente. Di fatto la coppia lascia il falò poco convinta. VOTO: 4.

Serena – Da lei ci aspettavamo tantissimo, soprattutto dopo le frasi (orribili) del suo fidanzato Davide, avvinto da una gelosia quasi patologica. Nel villaggio dei single, Serena era tornata a sorridere dopo aver rinunciato alle amiche, alla palestra e alle uscite per amore del suo compagno. Un falò dopo l’altro aveva dichiarato di non essere disposta a tornare indietro ed era apparsa poco interessata alle parole di Davide. Allora cosa è successo al confronto? “Non mi sei mancato tantissimo, mi sei mancato per tre o quattro sere”, ammette lei, spiegando di aver provato interesse per il single Ettore. “Io non voglio più un rapporto così, non voglio una persona così pesante nella mia vita – dice -. Voglio riprovarci all’esterno ma con premesse diverse, che mi consentano di essere me stessa. Non volevo più uscire dal villaggio, mi è sembrato il paradiso, mi sentivo apprezzata”. E alla fine abbandonano il reality insieme. “Capisco che lei si sia messa in una situazione ideale con il ragazzo che le piaceva di più per dimostrare a se stessa di volere stare con me”, è la spiegazione di Davide, che di fatto monopolizza, ancora una volta, le scelte di Serena. VOTO: 3.

Carlotta – Anche in questa puntata di Temptation Island, Carlotta ha dimostrato di essere la grande protagonista del reality. Con le sue battute e l’ironia riesce a stemperare anche i momenti più difficili ed è semplicemente fantastica. Prima ironizza su Benedetta, la sigle che ha stregato il suo fidanzato Nello, poi lo prende in giro. In un video Nello dice alla single: “Hai 22 anni ma non sei stupida” e Carlotta replica: “Certo, con lui è facile. È una capra”. E c’è già chi sogna di vederla sul trono di Uomini e Donne. VOTO: 8.

Speranza – Nemmeno le immagini del fidanzato Alberto in piscina con la single Nunzia riescono a scuotere Speranza che non si decide a reagire e a chiedere un confronto. Dopo 16 anni insieme e una storia che, evidentemente, non funziona più, non è disposta a mettere fine al rapporto. “Se non ci fosse stato niente non sarei rimasta qui. Poi può essere che tra un’ora cambio idea e decido di finirla qua”, spiega lei, poi si lascia andare alle lacrime: “Sto proprio morendo. Che ho fatto di male?”. A cercare di farla ragionare è Carlotta, con una delle sue frasi illuminanti: “Non si può amare per due per sempre”, le spiega, ma Speranza risponde: “So che ormai non c’è più niente ma mi manca l’aria, solo il pensiero mi uccide”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Temptation Island 2020, le pagelle della quarta puntata