Stefania Sandrelli si emoziona a Domenica In ricordando Bertolucci

L'attrice molto amica del regista appena scomparso a Domenica In ricorda il profondo legame che li univa

Un’amicizia speciale, un legame lungo e profondo: era quella che legava Stefania Sandrelli con Bernardo Bertolucci, il regista appena scomparso.

E ricordarlo è stato uno dei punti centrali dell’intervento dell’attrice durante l’ultima puntata di Domenica In condotta da Mara Venier, che ha detto: “Insieme a te vogliamo ricordare uno degli ultimi grandi imperatori del cinema italiano e mondiale: Bernardo Bertolucci”. Momenti di grande commozione ricordando il genio del cineasta italiano, dietro la macchina da presa di capolavori come Ultimo tango a Parigi, The Dreamers o L’ultimo imperatore che gli valse un doppio premio Oscar: quello come miglior regista e quello per la sceneggiatura non originale. E Stefania Sandrelli non ha dubbi mentre parla con la conduttrice: “È stato un gigante”.

Un’emozione profonda per l’attrice, per una ferita ancora fresca: “Lo faccio solo per te” ha detto alla Venier, commentando la sua presenza nella trasmissione.

“Voi eravate amici, amici veri da tantissimi anni” ha sottolineato la Venier.  Il loro è stato un rapporto speciale, fatto di affetto, ma anche di lavoro.  L’attrice infatti ha recitato con lui diverse volte a partire da “Partner” pellicola alla quale ha preso parte gratuitamente e motivo per il quale Bertolucci le è stato grato tutta la vita chiamandola a fare film importanti come “Il Conformista”. Pellicola che la Sandrelli ha definito senza mezzi termini:  “Un capolavoro”.

“Era speciale, era veramente un gigante – ha sottolineato – ed era anche una persona molto accogliente”. Tra l’altro era protettivo nei confronti dell’attrice che ha ricordato che nei suoi confronti non aveva un atteggiamento paterno, ma addirittura materno.

Un’amicizia durata a lungo nel corso degli anni ricca anche di affinità: “Avevamo molte cose in comune – ha ricordato – l’amore per l’unico fratello che aveva, Giuseppe, e la musica”.

La presenza a Domenica In è stata anche l’occasione per raccontare un aneddoto su un oggetto speciale: uno scialle che Stefania Sandrelli ha indossato per ricordarlo: “Me lo metto spesso e volentieri”. Regalato dalla figlia, era un capo di vestiario molto amato dal regista.

L’ultima volta che i due si sono sentiti è stata alla fine dell’estate: “Ma quelli come lui, come ho avuto modo di dire, sostengono il cinema ma anche qualcosa di più. Lui è stato un gigante sia artisticamente che umanamente”.

Stefania Sandrelli si emoziona a Domenica In ricordando Bertolucc...