Sonia Bruganelli difende la figlia dalle critiche. E ottiene le scuse su Instagram

La moglie di Paolo Bonolis non ci sta quando ad essere presa di mira dagli haters è sua figlia Silvia. Reagisce e ottiene le scuse

Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, ottiene le scuse di chi ha offeso sua figlia Silvia.

La moglie del presentatore è spesso oggetto di critiche su Instagram per il suo tenore di vita, tra jet privati e vacanze di lusso. Lei ormai ci è abituata, ma proprio non ci sta ad accettare che venga presa di mira sua figlia. Come lei stessa ha rivelato, la primogenita, 16 anni, è affetta da una grave cardiopatia che le ha procurato difficoltà nel percorso di crescita.

Recentemente infatti ha pubblicato sui social una foto di Silvia in auto, ricevendo tra i commenti questo:

Sarà perché ho da poco visto al cinema Annabelle 3……ma Silvia ha una espressione a dir poco …INQUIETANTE

La Bruganelli questa volta però non si è limitata a rispondere all’hater di turno, ma lo ha smascherato. Ha infatti condiviso un’immagine di questa persona e ha replicato:

Questo è il signor xx che dice che mia figlia silvia di 16 anni è INQUIETANTE. A me sembra che se esiste la parola INQUIETANTE è per poter descrivere LUI e questa foto.

Il signore in questione che si è visto chiamare in causa si è scusato pubblicamente per quanto ha scritto a proposito di Silvia:

Buongiorno Sonia per quello che può valere ti pongo le mie più sentite scuse. Ma ti prego di credermi che il mio intento non era assolutamente offensivo o denigratorio . Ad ogni modo, sono inquieto e rattristato per lo spiacevole episodio.

A questo punto la Bruganelli ha apprezzato le sue scuse, ribadendo che quando ci si mette la faccia le cose sono un po’ diverse. La moglie di Bonolis chiude la questione ma i suoi follower non risparmiano l’hater criticandolo a loro volta.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sonia Bruganelli difende la figlia dalle critiche. E ottiene le scuse ...